Eventi

Tutti gli appuntamenti

Eventi

Serie D, Robbio asfalta Voghera e scappa via

Netto successo della capolista nello scontro al vertice (76-57): gli Aironi hanno ora quattro punti di vantaggio sulle inseguitrici. Vince anche Gambolò che supera in casa la Sanmuarense per 72-56.

03 Novembre 2012 - 13:22

Serie D, Robbio asfalta Voghera e scappa via
C'era molta attesa per vedere all'opera la Fluidotecnica Robbio contro Voghera, un esame definitivo per saggiare le ambizioni del quintetto di Sguazzotti. Ebbene, la partita non ha lasciato adito a dubbi. A parte i primi otto minuti d'equilibrio, gli Aironi hanno dominato la partita con un vantaggio che si è attestato sui trenta punti e solo nel finale gli oltrepadani sono riusciti a rendere meno pesante il passivo. Questi i parziali dell'incontro: 19-17, 25-10, 19-11, 12-19. È vero che Voghera non era al completo, ma Robbio ha dato la sensazione di essere squadra davvero inarrivabile. I lomellini approfittano della contemporanea sconfitta di Fagnano Olona a Busto per raddoppiare il vantaggio in classifica sulle inseguitrici.
Il tabellino: Menarini 7, Sala 22, Diciocia, Carnevale 7, Andreello 11, Campana 18, Cislaghi 1, Petracin 1, Moalli 4, Martinetti 5.
Dopo quattro trasferte di fila che hanno fruttato sei punti, Gambolò tornava invece al PalaOlimpia per affrontare il derby con la Sanmaurense. La squadra di Munini doveva far dimenticare il brutto esordio con Turbigo e i fantasmi di quella partita hanno aleggiato per sei lunghi minuti, quelli iniziali, nei quali i padroni di casa hanno litigato con il ferro. Ma dopo il parziale di 8-0 per i pavesi, Gambolò si è svegliato, anche se per tutto il match non è riuscito a trovare la consueta fluidità in attacco. Con Scrocco in serata no, trascinati dal solito Branca e da un ottimo Moretti, i gambolesi sono andati all'intervallo sul 31-27 per poi rompere definitivamente gli equilibri nel terzo parziale (50-35). "Sapevamo che con Sanmauro non sarebbe stata una passeggiata - dice coach Munini - loro sono una squadra atipica, che non lascia punti di riferimento e anche per questo un giocatore del calibro di Scrocco si è trovato in difficoltà. Sono comunque contento perchè la nostra è stata una vittoria di squadra".
Il tabellino: Fugino, Consolandi, Andreossi, Moretti 19, M. Munini 3, Branca 25, Kam 10, Bocca 4, Scrocco 5, Azzini 4.
Da rilevare che nella Sanmaurense il vigevanese Risso, con 20 punti il miglior marcatore dei suoi, ha disputato la sua ultima partita con la squadra pavese per motivi di carattere famigliare.
Commenta scrivi/Scopri i commenti

Condividi le tue opinioni su L'informatore

Caratteri rimanenti: 400