Eventi

Tutti gli appuntamenti

Eventi

Serie D, super Branca (41) e Gambolò batte anche Siziano

Il quintetto di Munini si aggiudica lo scontro diretto (75-64) compiendo un passo forse decisivo verso i play-off. La capolista Robbio vince intanto a Turbigo (55-69).

23 Marzo 2013 - 16:43

Serie D, super Branca (41) e Gambolò batte anche Siziano
83 punti nelle ultime due partite! Il "fattore" Thomas Branca incide sempre più sul girone D di serie D e accende le discussioni tra gli appassionati di minors. Come mai il giocatore novarese non è mai salito oltre queste categorie? Questo poco interessa a Gambolò che ce l'ha e fa festa con lui. Per la Virtus quella di ieri sera è stata la decima vittoria consecutiva, due punti pesantissimi perchè conquistati contro la quarta della classifica, ora staccata di 4 punti, e perchè l'inaspettata sconfitta casalinga di Gavirate con Vittuone sembra garantire, a sei giornate dalla fine, un posto sicuro nei play-off.
La gara con Siziano è stata particolarmente difficile. La squadra di Camerlengo ha sempre condotto nel punteggio e l'avvio perentorio (11-2)  non lasciava presagire nulla di buono. Gambolò ha avuto però la forza di non scomporsi rimanendo sempre agganciata (15-17 al 10', 34-38 al 20', 48-53 al 30') grazie soprattutto alle prodezze del suo bomber, ma anche ai rimbalzi di Kam e del "sempreverde" Bocca e alla cattiveria agonistica di Risso. Poi nell'ultimo quarto Siziano resta tramortito dal ciclone Branca che segna anche da posizioni impossibili mani in faccia e a una manciata di secondi dalla fine una bomba di Savini dà addirittura il +14 (contro il -13 dell'andata), ma i pavesi replicano all'ultimo secondo salvando almeno la differenza canestri.
Il tabellino: Risso 7, M. Munini 5, Branca 41, Kam 11, Moretti 3, Bocca 5, Savini 3; ne Andreossi, Fugino e Azzini. All. A. Munini.
Sul campo del fanalino di coda Turbigo la Fluidotecnica Robbio fa il "minimo sindacale" per portare a casa i due punti. La capolista non brilla particolarmente, ma controlla il match, tant'è vero che Carnevale e compagni si aggiudicano, seppur di poco, tutti e quattro i parziali (19-23; 13-16; 15-17; 8-14).
Il tabellino: Menarini 7, Sala 15, Carnevale 2, Andreello 3, Campana 14, Cislaghi, Petracin, Martinetti 13, Moalli 15; ne Diciocia. All. Sguazzotti.
Venerdì prossimo Robbio riceverà la Virtus Olona, mentre Gambolò affronterà la trasferta più lunga della stagione, a Luino.
Commenta scrivi/Scopri i commenti

Condividi le tue opinioni su L'informatore

Caratteri rimanenti: 400