Eventi

Tutti gli appuntamenti

Eventi

Serie D, Gambolò si ferma a dieci

Senza Branca, la Virtus interrompe a Luino la striscia di successi (72-60). La capolista Robbio in scioltezza contro Fagnano Olona (79-50).

06 Aprile 2013 - 15:57

Serie D, Gambolò si ferma a dieci
Gambolò ha affrontato la trasferta di Luino, la più lunga del campionato, in grande emergenza. Il capocannoniere del girone, Thomas Branca, al rientro in Italia dalla Slovenia, è rimasto infatti vittima di un incidente stradale fortunatamente senza gravi conseguenze; chiaro tuttavia che la sua assenza, a cui si è aggiunta anche quella dell'influenzato Munini, ha condizionato parecchio l'incontro nonostante la Virtus sia riuscita a recuperare in extremis Risso, dato in settimana per sicuro assente. In nove giocatori e con Kam presto gravato di falli, Gambolò, che ha avuto uno scarso apporto dai giovani, è rimasto comunque in partita fin verso la fine del terzo quarto (57-56), ma poi è venuta a mancare la necessaria lucidità. Le contemporanee vittorie di Siziano e Gavirate fanno capire che il quintetto di Munini dovrà sudarsi i play-off, ma soprattutto il terzo posto fino all'ultimo, considerando anche un ciclo di partite non facili a partire da venerdì prossimo quando al PalaOlimpia arriverà il Voghera, secondo in classifica.
Il tabellino: Risso 19, Consolandi 3, Andreossi, Kam 11, Moretti 11, Fugino, Bocca 9, Savini 5, Azzini 2.
Tutto facile per la capolista Robbio che contro Fagnano Olona incamera altri due punti che avvicinano la squadra di Sguazzotti alla matematica certezza del primo posto (basteranno tre successi nelle ultime cinque partite). Gara in equilibrio solo nel primo quarto (16-13), poi la Fluidotecnica prende il largo (36-23 all'intervallo, 59-40 a fine terzo).
Il tabellino: Menarini 8, Sala 15, Diciocia 7, Zequiri 16, Andreello 3, Campana 17, Cislaghi, Petracin 5, Martinetti 2, Moalli 6,
Commenta scrivi/Scopri i commenti

Condividi le tue opinioni su L'informatore

Caratteri rimanenti: 400