Eventi

Tutti gli appuntamenti

Eventi

Serie C, fischietti contro Gambolò e Robbio

Quarto turno di campionato negativo per le due lomelline. La Virtus perde a Opera (79-67), mentre la Fluidotecnica è sconfitta in casa dal Bosto Varese (52-58). In entrambi i casi molto contestati gli arbitraggi.

19 Ottobre 2013 - 00:10

Serie C, fischietti contro Gambolò e Robbio
Gambolò resta ancora al palo, anche se la squadra denota segnali confortanti, soprattutto riguardo la condizione di Loughlimi e la crescita dei giovani (Gibertoni e Pivi) che stanno conquistando minuti e la fiducia del tecnico. I lomellini hanno sempre dovuto rincorrere gli avversari, restando comunque in linea di galleggiamento per buona parte della partita (15-8 al 10', 34-27 al 20' , 57-49 al 30'). Decisivo il parziale accusato tra la fine del terzo e l'inizio dell'ultimo quarto che ha portato la squadra di Valenti sotto di 18 punti (74-56 al 36'), penalizzata dalla situazione falli e dalla disparità nell'assegnazione dei tiri liberi: 35 per gli avversari, solo 9 a favore. Nonostante le difficoltà oggettive, Gambolò non ha mai smesso di lottare riuscendo a limitare il passivo nel finale.
Opera: Cogliati 8, Cappellari 19, Rao, Retinò 12, Colombo 3, Scartezzini, Capella 4, Velardo 13, Spirolazzi 6, Daverio 10, Mantelli, Tieghi 4. All. Gagliano.
Gambolò: Branca 24, Fugino, Sala, Loughlimi 13, Carnevale, Gibertoni, Nai, Gomez 17, Poggi 5, Andreossi, Pivi, Munyutu 8. All. Valenti.

Contestatissimo a Robbio l'arbitraggio dei pavesi Rusconi e Quaranta che contro i padroni di casa hanno decretato la bellezza di due espulsioni (Andreello e l'accompagnatore Cislaghi), quattro tecnici (due a Sala, Andreello e coach Sguazzotti) e due antisportivi. La squadra ha giocato anche bene, chiudendo avanti le prime due frazioni di gioco (17-13, 26-23). Determinante il terzo periodo nel quale la Fluido è andata sotto di dieci lunghezze (33-43). Nonostante il nervosismo che ha contagiato anche un giocatore solitamente tranquillo come Martinetti, apprezzabile il tentativo di rimonta finale che purtroppo è risultato vano.
Fluidotecnica Robbio: Menarini 6, Sala 3, Werlich 12, Andreello 3, Campana 8, Martinetti 5, Moalli 15; ne Vigliaturo, Diciocia, Barberis, Cislaghi, Petracin. All. Sguazzotti.
Bosto Varese: Lombardi 15, Gardini 6, Missoni 12, Presentazi 6, Gorini 6, Ma. Zanatta 4, Franzini 9, Santinon; ne Gabbi, M.le Zanatta. All. Frasisti.
Commenta scrivi/Scopri i commenti

Condividi le tue opinioni su L'informatore

Caratteri rimanenti: 400