Eventi

Tutti gli appuntamenti

Eventi

Serie C, Robbio ferma la capolista

Impresa della Fluidotecnica che costringe il Cistellum Cislago alla prima sconfitta stagionale (76-65), mentre la Virtus Gambolò cede solo nell'ultimo quarto a Cassano (80-64).

09 Novembre 2013 - 00:49

Serie C, Robbio ferma la capolista
Nonostante l'assenza di Campana (pollice rotto, ne avrà ancora per una quindicina di giorni), la Fluidotecnica ha disputato contro la capolista del girone, fino a questa sera imbattuta, una prova stellare, conducendo dall'inizio alla fine. I padroni di casa hanno raggiunto a metà gara un massimo vantaggio di 15 punti respingendo poi tutti i tentativi di rimonta degli avversari. La squadra di Sguazzotti ha giostrato molto bene in attacco, con Sala e Werlich in particolare evidenza. Questi i parziali: 22-18, 42-35, 60-50.
Fluidotecnica Robbio Menarini 10, Sala 17, Vigliaturo, Werlich 15, Andreello 12, Cislaghi, Petracin, Martinetti 11, Moalli 11; ne Campana, Diciocia, Barberis. All. Sguazzotti,
Cistellum Cislago Parietti 19, Lego, Saibene 5, Roppo 5, Chiodaroli 7, Gurioli 10, Cattaneo 9, Meraviglia 10; ne Ceriani, Benzoni. All. Sassi.
Al di là del -16 finale, buona anche la partita di Gambolò a Cassano Magnago, sul campo di una delle corazzate del girone e che grazie a questo successo aggancia la vetta della classifica. La squadra di Valenti ha retto alla pari degli avversari per 33 minuti, poi sul punteggio di 61-55 un momento di black out ha permesso a Cassano di realizzare un parziale di 11-0 che ha chiuso di fatto la partita.
Cassano Vanoli, Bianco, Gandolfi 11, Puricelli, Kimanov, Beretta 20, Rocca 4, Poggiolini 18, De Lucia 6, Pariani 11, Mapelli 10, Bonin. All. Crugnola.
Virtus Gambolò Branca 23, Sala 6, Loughlimi 16, Carnevale 4, Gibertoni, Nai 1, Poggi, Andreossi 3, Pivi 7, Munyutu 4. All. Valenti.
Commenta scrivi/Scopri i commenti

Condividi le tue opinioni su L'informatore

Caratteri rimanenti: 400