Eventi

Tutti gli appuntamenti

Eventi

Dnb, Mortara si ferma all'overtime

Ancora senza il pivot Tardito, l'Expo Inox cede nel prolungamento al termine di una gara equilibratissima (77-85).

10 Novembre 2013 - 01:48

Dnb, Mortara si ferma all'overtime
Tre giocatori in campo 45 minuti (Grugnetti, Mossi e Di Paola), due per 42 minuti (Del Sorbo e Cavallaro), è chiaro che al termine di una gara così combattuta il quintetto di Zanellati abbia pagato pegno in fatto di lucidità. Il Cus Torino, come si temeva, si è rivelata squadra ostica e di buona qualità. Coach Guidi, al contrario del suo collega, alterna tutti i suoi giocatori: sotto canestro si fanno sentire i centimetri di Persico e Raucci, mentre da fuori le buone percentuali da 3 (complessivamente 9/17) faranno saltare alla lunga il bunker predisposto dai mortaresi. La gara è stata sempre punto a punto come testimoniano i parziali di 19-20 al 10', di 39 pari al riposo lungo e di 56-54 a fine terzo. In avvio di quarta frazione l'Expo Inox trascinata da Mossi e Del Sorbo prova ad allungare (58-54), ma è subito ripresa. Al 36' una bomba di Mossi porta nuovamente avanti l'Expo, ma il Cus replica con un 8-0 di parziale (63-68). Un immenso Del Sorbo ricuce il distacco e a -26" dalla fine realizza il canestro del 69-68; nell'azione successiva Grugnetti è costretto però al fallo e i piemontesi impattano con un libero. A -18" Mortara ha comunque in mano la palla per vincere, capitan Grugnetti si incunea in area, ma non trova il varco per andare fino al ferro e allora scarica a Cavallaro il cui tiro da tre sulla sirena è affrettato e impreciso. Si va dunque al supplementare, ma l'Expo è ormai provata, c'è ancora un sussulto di Grugnetti che con una bomba regala l'ultimo vantaggio (72-71 al 1'), poi in campo si vede solo il Cus che approfitta di avversari ormai disuniti e poco lucidi per confezionare un parziale di 14-3.

Expo Inox Mortara Del Sorbo 19, Fant, Cavallaro 15, Grugnetti 11, Mossi 26, Manuelli, Di Paola 6; ne E. Ratti, A. Ratti, Bossi. All. Zanellati.
Cus Torino Chiotti, Alberti 2, Fevola 21, Persico 10, Ficetti, Liberati 7, Carlos Canelo 18, Tuci 4, Raucci 15, Sodero 8. All. Guidi.
Commenta scrivi/Scopri i commenti

Condividi le tue opinioni su L'informatore

Caratteri rimanenti: 400