Eventi

Tutti gli appuntamenti

Eventi

Serie C, il Soul Basket passa a Gambolò

Alla ripresa del campionato la Virtus, affidata al nuovo tecnico Andrea Granata, ma indebolita dalle partenze di Branca e Pehar, è sconfitta in casa per 64-73.

11 Gennaio 2014 - 02:20

Serie C, il Soul Basket passa a Gambolò
Gambolò si conferma allergica alle squadre che la seguono in classifica e così, dopo Sant'Ambrogio e Cornaredo, si arrende anche al Soul Basket che finora aveva vinto appena due volte. Detto questo non sarà facile per il nuovo coach affrontare il resto della stagione senza due pedine importanti. Thomas Branca era infatti un fedelissimo di Valenti e dopo il cambio di guida tecnica il bomber novarese, insieme all'amico croato, ha deciso di non proseguire l'avventura in Lomellina. Il nuovo allenatore ha preso contatto con la squadra, ferma per il periodo festivo, solo da pochi giorni e di conseguenza non era lecito aspettarsi molto di più, aldilà dell'impegno che non è certo mancato. La gara è stata alquanto brutta con entrambe le formazioni che hanno sbagliato molto al tiro. Nel primo tempo i milanesi raggiungono anche una decina di punti di vantaggio, ma nel finale del secondo periodo la Virtus esprime il meglio della serata, recupera il divario e va al riposo lungo avanti di una lunghezza (37-36). Al rientro in campo il Soul Basket rimette la testa avanti, ma al 30' la gara è ancora aperta (45-50). Il patatrac avviene all'inizio dell'ultima frazione quando gli ospiti in tre minuti confezionano un break di 9-0 che risulta letale (45-59). Di nervi e di cuore la Virtus riesce a risalire a -5 a circa cento secondi dalla fine (64-69), ma oltre non riesce ad andare.
Virtus Gambolò: Carnevale 20, Loughlimi 19, Munyutu 4, Gibertoni, Pivi, Nai 7, Poggi 3, Andreossi, Banin 11, Sala. All. Granata.
Soul Basket Milano: Natoli, Scanziani, Almansi 12, A. Seratoni 14, Degradi 2, Caserini 14, Longoni 3, Fabiani, Pozzi 10, P. Seratoni 11, Odu 2. All. Rossini.
Commenta scrivi/Scopri i commenti

Condividi le tue opinioni su L'informatore

Caratteri rimanenti: 400