Eventi

Tutti gli appuntamenti

Eventi

Serie C: Robbio prova di forza

La Fluidotecnica conferma il gran momento imponendosi anche a Cassano Magnago (67-79). Niente da fare invece per la Virtus, sconfitta in casa da Cislago (49-71).

25 Gennaio 2014 - 02:15

Serie C: Robbio prova di forza
Prima giornata di ritorno e Robbio porta a cinque la serie di successi consecutivi aggiudicandosi, dopo quello con Garbagnate, un altro scontro diretto che vale il secondo posto in classifica. A Cassano la squadra di Sguazzotti ha confermato di essere ormai consapevole dei propri mezzi nonostante la perdurante assenza di Werlich, ancora inutilizzato in panchina. La gara, su di un campo notoriamente difficile, è stata ovviamente molto combattuta, come testimoniano i parziali dei primi tre quarti che hanno visto i padroni di casa quasi costantemente in vantaggio (21-18, 36-35, 53-51), ma nell'ultima frazione gli ospiti, trascinati da Menarini e Sala, hanno saputo spezzare l'equilibrio a proprio favore. E negli ultimi secondi proprio un canestro del play ha ribaltato la differenza canestri con Cassano che all'andata si era imposto a Robbio.
Cassano Vanoli, Gandolfi 4, Kimanov 2, Beretta 15, Rocca 19, Poggiolini 3, De Lucia 2, Pariani 6, Mapelli 16; ne Bordignon. All. Crugnola.
Fluidotecnica Robbio Menarini 17, Sala 21, Vigliaturo, Diciocia, Andreello 7, Campana 13, Cislaghi, Martinetti 9, Moalli 12; ne Werlich, Petracin. All. Sguazzotti.
I grossi problemi per Gambolò sono invece iniziati proprio dopo l'exploit nel derby di Robbio: da allora sono infatti arrivate solo sconfitte e la classifica piange sempre più. Dopo le partenze di Branca e Pehar la società sta cercando di rimpolpare la rosa affidata al nuovo tecnico Granata. Così com'è per il coach pavese il compito si sta rivelando molto arduo come testimonia la netta sconfitta rimediata al PalaOlimpia contro il quotato Cislago. Praticamente non c'è mai stata partita, con Gambolò ancora più in difficoltà per l'assenza di Carnevale e con Loughlimi non al meglio e che ha tirato malissimo dal campo (18/59).
Virtus Gambolò Banin 6, Sala 6, Loughlimi 5, Gibertoni 2, Nai 9, Pivi 6, Andreossi, Poggi 7, Munyutu 8. All. Granata.
Cistellum Cislago Ciavarella, Lego 15, Saibene 4, Roppo 13, Benzoni, Chiodaroli 12, Gurioli 12, Cattaneo 10, Meraviglia 5, Ceriani. All. Sassi.
Commenta scrivi/Scopri i commenti

Condividi le tue opinioni su L'informatore

Caratteri rimanenti: 400