Eventi

Tutti gli appuntamenti

Eventi

Serie D, Vigevano cade a Desenzano

Si ferma la striscia di vittorie della Pixel Asm Energia 

31 Gennaio 2014 - 23:47

Serie D, Vigevano cade a Desenzano

Si ferma a Desenzano, sul campo dell'ultima in classifica, la corsa dei ducali. Una partita che si è rivelata complicata, con coach Munini che non più tardi di due giorni fa aveva messo in guardia l'ambiente dalle insidie di questa trasferta. Va detto che gli ospiti hanno dovuto fare a meno di Ceper e a un certo punto anche di Quaroni, la cui espulsione è parsa eccessiva. Punteggi alla mano, Alla fine è andato in scena un match per ampi tratti equilibrato, con Vigevano bene nel primo quarto (20-27) ma non in grado di allontanarsi. I padroni di casa così rientrano e chiudono al 20' in vantaggio (50-49). La terza frazione si apre con qualche errore da ambo le parti, e il parziale dei 10' sarà un 15 pari che tiene tutto in gioco. Desenzano, avanti di 4 a circa 2' dalla fine, riuscirà a condurre in porto la missione, 83-81. 

"Sicuramente non abbiamo giocato bene in difesa - sono le parole a caldo di Munini - e nell'ultimo quarto si è ripresentata la situazione di qualche mese fa, nel senso che ci siamo trovati a dover giocare senza play e senza pivot. Loro hanno vissuto ha serata di grazia al tiro, e nel finale certo alcuni fischi a nostro sfavore davvero non ci stavano, ma non avremmo dovuto arrivare al quel punto in quelle condizioni. Che questa gara ci serva da lezione: ogni sfida da qui alla fine sarà molto difficile". 

DESENZANO Castracani 4, Bottarelli 22, Mascadri 28, Ramanzini 10, Starrantino 3, Rigon, De Benedictis 8, Serana 4, Terzi 3, Imperadori 1. 

VIGEVANO Buzzin, Vanagolli, Colombo, Bocca 6, Kam 15, Cattaneo 27, Barbirato 12, Maiocchi 12, Quaroni 9, Sivieri.

Commenta scrivi/Scopri i commenti

Condividi le tue opinioni su L'informatore

Caratteri rimanenti: 400