Eventi

Tutti gli appuntamenti

Eventi

Serie C: Robbio facile, Gambolò altro stop

Venerdì la Fluidotecnica ha superato senza eccessiva fatica il Cornaredo (74-54), mentre questa sera la Virtus è stata battuta di misura a Milano dall'Ebro (74-71).

02 Febbraio 2014 - 02:13

Serie C: Robbio facile, Gambolò altro stop
Robbio allunga a sei il filotto di successi sfruttando il calendario che proponeva davanti al suo pubblico lo scontro con il fanalino di coda Cornaredo. Non molto concentrati, i ragazzi di Sguazzotti consentono agli ospiti di chiudere la prima frazione in ritardo di una sola lunghezza (16-15). Nel secondo e nel terzo periodo la Fluido, pur senza brillare, consolida il vantaggio e nel finale c'è spazio anche per i giovani.
Fluidotecnica Robbio: Menarini 8, Sala 17, Diciocia 1, Andreello 7, Campana 11, Cislaghi, Petracin 2, Martinetti 8, Moalli 17, Barberis 3. All. Sguazzotti.
Cornaredo: Frattini 8, Cogliati 7, Cannata 3, Pastore 4, Cozzi 6, Villa 4, Cagner, Marangoni, Pigliafreddo 4, Vanuzzi 7, Acerni 11. All. Antonini.
Coraggiosa quanto sfortunata prova di Gambolò alla Forza e Coraggio contro l'Ebro. Nonostante l'assenza di Carnevale, il quintetto di Granata corre e impegna a fondo i milanesi anche dopo la "sanguinosa" espulsione di Loughlimi verso la metà del secondo quarto. Nel finale Munyutu sbaglia un facile contropiede lui e il canestro impedendo alla Virtus di giocarsela fino in fondo. Eccellenti le prove di Poggi e Banin. La situazione è critica, ma la squadra ha dimostrato di essere ancora viva e in crescita sotto il profilo del gioco.
Ebro Milano: Aliquo, Monzani 2, Borroni 12, Stenco 2, Galati 22, Fontana, De Andreis 2, Santroni 15, Faini 13, Martini 5, Benazzi 1; ne Mohemedi. All. Verde.
Virtus Gambolò: Banin 20, Sala 4, Loughlimi 11, Gibertoni 3, Nai 4, Pivi 2, Andreossi, Poggi 21, Munyutu 6. All. Granata.


Commenta scrivi/Scopri i commenti

Condividi le tue opinioni su L'informatore

Caratteri rimanenti: 400