Eventi

Tutti gli appuntamenti

Eventi

Serie C, Vigevano corsara a Milano

Allungo determinante nel terzo quarto. ForEnergy subito in striscia positiva come anche Robbio che vince facile a Cusano (59-80).

04 Ottobre 2014 - 23:13

Serie C, Vigevano corsara a Milano
È decisivo il terzo periodo nel match tra Pallacanestro Milano e ForEnergy Vigevano. A imporsi sono i ducali, che si confermano così dopo il successo all'esordio di sette giorni fa, in una sfida interessante perché disputata sul campo di una delle squadre maggiormente accreditate dagli addetti ai lavori. La cronaca della gara andata in scena in terra milanese ha visto quindi equilibrio per circa 20': 18-19 al primo riposo breve, una situazione che non si modifica nel secondo quarto (30-32). Al rientro in campo i gialloblù trovano cose importanti in fase offensiva, ponendo le basi per l'allungo: un parziale di 15-28 vale il 45-60 del 30' e consente a Cattaneo e soci di gestire la partita nei dieci minuti finali. Così accade, con i padroni di casa che non riescono a rendersi eccessivamente pericolosi. Finisce 59-88.
Sabato sera i ragazzi di coach Munini torneranno sul parquet amico di via Carducci per affrontare un'altra compagine quotata, l'Ebro Milano.

Pall. Milano Ghirardi 4, Ottone, Buongiorno, Reali 24, Alesse 3, Bragagnolo 5, Marchini 9, Soldati, Marinelli 8, Nobis 1, Benoliel, Mastrantoni 6. All. Cattaneo.
ForEnergy Vigevano Kapedani 10, Moretti 3, Quaroni 22, Kam 5, Cattaneo 17, Barbirato 16, Bassi 9, Zucca 1, Ceper 4, Marchese. All. Munini.

Come detto in apertura, netta vittoria anche per la Fluidotecnica Robbio sul campo di Cusano contro una formazione particolarmente giovane. Il quintetto di Sguazzotti ha allungato sin dal primo quarto (+14) e ha poi sempre tenuto sotto controllo gli avversari tanto che il vantaggio non è mai sceso sotto le dieci lunghezze. In evidenza Finazzi, autore di 24 punti.

@ l'Informatore - Emanuel Di Marco
Commenta scrivi/Scopri i commenti

Condividi le tue opinioni su L'informatore

Caratteri rimanenti: 400