Eventi

Tutti gli appuntamenti

Eventi

Serie C, Robbio ritrova subito la vittoria

Dopo il primo stop stagionale sul campo dell'Ebro, la Fluidotecnica è tornata al successo superando davanti al pubblico amico la Pallacanestro Milano (87-68)

15 Novembre 2014 - 01:03

Serie C, Robbio ritrova subito la vittoria
La gara presentava parecchie insidie perchè, se da un lato si temeva il contraccolpo psicologico della prima sconfitta, dall'altro si sapeva di avere a che fare con una squadra di buon spessore. In effetti, al di là dello scarto finale che potrebbe ingannare, non è stata una gara facile. Robbio l'ha fatta sua uscendo alla distanza dopo un avvio problematico (0-11 per gli avversari siglato da Premier junior). I ragazzi di Sguazzotti, però, non si sono fatti prendere dal panico e gradualmente hanno rimontato, arrivando al riposo lungo sotto di una sola lunghezza. Nel terzo periodo Robbio si portava a condurre per poi dare il colpo di grazia agli avversari nell'ultima frazione. Una prestazione positiva nelle due metà campo: in difesa Robbio ha infatti saputo limitare gli uomini più pericolosi, primo fra tutti Reali, mentre in attacco si è segnato più della media stagionale. A livello individuale da rimarcare le prove di Werlich e Finazzi, alcune invenzioni di Davide Sala e la crescita del pivot Susnjar (nella foto) che gradualmente sta ritrovando la miglior condizione dopo aver saltato per infortunio la fase iniziale della stagione.

Fluidotecnica Robbio Menarini 4, D. Sala 22, Werlich 16, Finazzi 14, Andreello 4, Campana 12, Martinetti 5, Susnjar 10; ne Vigliaturo, Curti, Petracin. All. Sguazzotti.
Pall. Milano Ottone 2, Premier 24, Benoliel, Nobis 3, Mastrantoni 16, Buongiorno, Ghirardi 1, Riccioni 4, Reali 7, Alesse 2, Bragagnolo 7, Conversano 2. All. Cattaneo.

@ L'INFORMATORE
Angelo Sciarrino
Commenta scrivi/Scopri i commenti

Condividi le tue opinioni su L'informatore

Caratteri rimanenti: 400