Eventi

Tutti gli appuntamenti

Eventi

Serie C, tutto facile per la ForEnergy contro Sant'Ambrogio

I vigevanesi si confermano solitari in testa alla classifica

22 Novembre 2014 - 22:52

Serie C, tutto facile per la ForEnergy contro Sant'Ambrogio
Pur senza Kapedani, che ha scontato la seconda e ultima giornata di squalifica, la squadra di Munini ha rispettato le attese vincendo senza patemi d'animo un incontro contro un avversario che ha ben altri obiettivi. 
Nella prima frazione ci vuole qualche minuto prima che la situazione si faccia interessante, con un primissimo tentativo di allungo vigevanese sul 10-3 del 5'. Gli ospiti rientrano subito con un 5-0, Kam spezza il mini break, Cattaneo lo segue. Un paio di time-out non modificano la sostanza delle cose, nel senso che la ForEnergy prosegue nella creazione di un solco importante sfruttando anche le imprecisioni al tiro di Sant'Ambrogio. Al primo riposo breve il tabellone recita 23-12. Il secondo quarto per almeno metà del suo svolgimento risulta equilibrato, con i ducali a mantenere il distacco in doppia cifra: 32-21 di Ceper dopo 4'55", seguiranno una tripla di Barbirato e un canestro ancora del capitano gialloblù. La forbice si allarga, i milanesi pagano una serie di lacune difensive e i padroni di casa arrivano a toccare alla sirena il +22 (46-24). 
L'incontro, al rientro in campo, sembra un po' addormentarsi, con i primi punti a referto dopo quasi quattro minuti. Il parziale dei 10' è di 18-6, per un 64-30 che rende una formalità il periodo finale: all'ultima sirena, con in campo nei minuti conclusivi la linea verde vigevanese, sarà 75-48. 
Commenta scrivi/Scopri i commenti

Condividi le tue opinioni su L'informatore

Caratteri rimanenti: 400