Eventi

Tutti gli appuntamenti

Eventi

Serie B, ancora un tonfo per Mortara

Dopo Borgosesia, a Livorno arriva un'altra pesante sconfitta esterna a testimoniare il momento davvero difficile per l'Expo (88-59)

07 Dicembre 2014 - 19:57

Serie B, ancora un tonfo per Mortara
Tranne i primi minuti di gioco, a Livorno non c'è mai stata partita, esattamente come la settimana scorsa. Una squadra, quella di Zanellati, in netta difficoltà, sia d'organico, che di forma, che di morale. Altrimenti non si possono spiegare queste rese incondizionate. Come detto, equilibrio in campo c'è stato solo nei primi cinque minuti, poi dopo la bomba di Marco Mossi che al 5' realizza il -3 (13-10), Mortara accusa un parziale di 13-0 che segna di fatto il match. Al primo stop Livorno arriva già avanti di 15 lunghezze (29-14) e nella seconda frazione, dopo un timido tentativo di riavvicinamento (29-19 al 12'), aumenta ancora il gap (50-31). Non cambia la musica nella ripresa, con i toscani che raggiungono il massimo vantaggio al 29', +37 (77-40), prima della bomba di Paolo Mossi che chiude il quarto. L'ultimo parziale scorre via velocissimo, con Mortara che nelle ultime battute riesce a contenere il passivo sotto i 30 punti, ma è una magra consolazione.
Per fortuna siamo almeno arrivati alla fine del ciclo terribile (quattro trasferte consecutive intervallate dai due turni di riposo) e sabato prossimo Mortara tornerà finalmente, dopo quasi due mesi d'assenza, tra le mura amiche del PalaGuglieri per affrontare lo scontro diretto con Monsumanno, sperando ovviamente che sia un'altra musica...

Cfg Livorno Liberati 3, Persico 12, Venucci 14, Gigena 15, Artioli 7, Orsini 1, Granchi 7, Sollitto 6, Lucarelli 17, Malfatti 6. All. Quilici.
Expo Mortara Poggi 4, Grugnetti 11, M. Mossi 3, P. Mossi 19, Sanlorenzo 7, Fant, Avanzini 5, Werlich, Bialkowski 2, Di Paola 8. All. Zanellati.

@ L'INFORMATORE
Angelo Sciarrino
Commenta scrivi/Scopri i commenti

Condividi le tue opinioni su L'informatore

Caratteri rimanenti: 400