Eventi

Tutti gli appuntamenti

Eventi

Serie C, Gambolò "spaventa" Voghera

Avanti per oltre due quarti, la Virtus alla fine deve arrendersi alla squadra di Petitti (77-59), mentre Robbio vince a Milano contro il Qsa (74-81).

21 Dicembre 2014 - 23:21

Serie C, Gambolò "spaventa" Voghera
Una gara molto ben preparata da coach Gianni Cova, Gambolò ha messo in seria difficoltà Voghera che nei primi due quarti ci ha capito davvero poco andando a sbattere contro il muro lomellino. Nonostante un arbitraggio piuttosto casalingo (il primo fallo contro gli oltrepadani è stato fischiato a un minuto e 30 dalla fine del primo quarto), la Virtus ha dunque condotto con buona personalità (35-37 al 20'), poi evidentemente nell'intervallo coach Petitti deve aver preso qualche accorgimento, così che nella ripresa la partita è cambiata. Gambolò ha tenuto la testa ancora per qualche minuto, ma non è più riuscito a trovare tiri tranquilli e, a sorpasso avvenuto, nell'ultima frazione è crollato.
Olympia Voghera Turini, Munyutu 4, Banin 6, Maffezzoli 6, Maestri 6, Ogliaro 18, Famurewa, Villani 5, Becerra 21, Arioli 9, Furlanetto 2, Padova. All. Petitti.
Virtus Gambolò Putignano 15, Buzzin 7, Sala, Colombo 4, Farina 5, Gibertoni 7, Tupputi, Cucchetti 2, Zanelli 8, Ricci 11; ne Ferrari. All. Cova.
Robbio resta incollata a Lungavilla e Voghera grazie al successo ottenuto ai danni del Qsa, ma anche questa volta il quintetto lomellino ha rischiato di compromettere una gara che aveva già vinto. Per trenta minuti la squadra di Sguazzotti ha giocato davvero bene trovando con buona continuità il canestro con i vari Sala, Finazzi e Werlich. Arrivata a fine terzo sul +20 (75-55), la Fluidotecnica ha però staccato troppo presto la spina, patendo fin troppo il pressing di avversari non certo trascendentali che si sono avvicinati pericolosamente fino a 3/4 punti. Per fortuna Robbio è riuscita a tamponare l'emorragia e pur con qualche brivido ha portato a casa questo risultato che le consente di chiudere bene l'anno solare. Alla ripresa del campionato, il 9 gennaio, l'attesissimo derby con Vigevano.
Qsa Milano Prataviera 10, G. Zuccon 13, P. Zuccon 7, A. Contardi 2, Gazzola 6, Diop, De Bellis 15, Tortorici 17, Ronca 4, Williams. All. B. Contardi.
Fluidotecnica Robbio Menarini 8, D. Sala 18, Werlich 19, Finazzi 18, Andreello, Campana 12, Petracin, Martinetti, Susnjar 6; ne Panozzo e Curti. All. Sguazzotti

@ L'INFORMATORE
Angelo Sciarrino
Commenta scrivi/Scopri i commenti

Condividi le tue opinioni su L'informatore

Caratteri rimanenti: 400