Eventi

Tutti gli appuntamenti

Eventi

Serie C, Gambolò paga la brutta partenza

A Cernusco sul Naviglio il quintetto di Cova va sotto nel primo quarto, poi recupera, ma non basta (72-60).

01 Febbraio 2015 - 00:03

Serie C, Gambolò paga la brutta partenza
Da dire innanzitutto che Gambolò non ha quasi potuto utilizzare Zanelli, reduce dall'influenza e che, causa problemi respiratori, ha potuto tenere il campo solo pochi minuti. Chiaramente un handicap non da poco, ma a parte questo i lomellini, forse troppo contratti, in avvio di partita, uomo contro uomo, hanno patito troppo: 26-11 il parziale di fine primo quarto. Con il passaggio a zona le cose sono migliorate e infatti nei due tempi centrali la Virtus, con il giovane Colombo in evidenza, ha rosicchiato parte del ritardo (42-32, 53-45). Nell'ultimo quarto Gambolò è risalita anche a 6 lunghezze, ma oltre non è riuscita ad andare anche per la pesante situazione falli. Nel finale, grazie ai tiri liberi, i padroni di casa sono poi riusciti a consolidare il margine di vantaggio. Peccato perchè, visti gli altri risultati, si può parlare di occasione persa. Venerdì prossimo, in casa contro Cusano, una partita da vincere a tutti i costi.
Libertas Cernusco Sirtori 6, Battaioni 5, Buschi 7, Saturnino, Zanchetta 9, Antelli 14, Siragusa 1, Teruzzi 12, Ciancio 2, Traore 16.
Virtus Gambolò Putignano 4, Buzzin 3, M. Sala, Colombo 19, Farina 16, Gibertoni 4, Zanelli, Ricci 4, Ragni 8. All. Cova.
Commenta scrivi/Scopri i commenti

Condividi le tue opinioni su L'informatore

Caratteri rimanenti: 400