Eventi

Tutti gli appuntamenti

Eventi

Serie C, Gambolò batte Cusano e respira

La Virtus interrompe la striscia di sei sconfitte consecutive superando nettamente al PalaOlimpia il Csc Cusano (78-53).

07 Febbraio 2015 - 00:27

Serie C, Gambolò batte Cusano e respira

Gianni Cova aveva detto che questa sera non ci sarebbero state alternative per i suoi: contro Cusano era d'obbligo la vittoria e così è stato. Ma oltre ai due punti, a rendere più felice il coach di Gambolò, è arrivata anche la prova convincente di tutta la squadra che non ha risentito più di tanto della pressione. Avvio subito favorevole dei gialloverdi che al 10' conducono 20-15, vantaggio che raggiunge le dieci lunghezze al riposo lungo (38-28). Nella terza frazione Gambolò pigia ulteriormente sull'acceleratore e per Cusano non c'è più nulla da fare (60-42). I padroni di casa hanno dominato soprattutto sotto canestro, tutti hanno portato il loro contributo, con note di merito particolari per i giovani Buzzin, Colombo e Ricci. Come si diceva, una vittoria importante, che consente di portare a sei i punti di vantaggio sulle ultime due, Cusano e S. Pio che Gambolò affronterà tra due settimane fuori casa dopo l'altra trasferta di Sesto S. Giovanni.

Virtus Gambolò Putignano 9, Buzzin 8, Sala 4, Colombo 4, Farina 19, Gibertoni 2, Tupputi 2, Zanelli 8, Ricci 13, Ragni 9. All. Cova.

Csc Cusano Balicco, Davide Marin 4, Daniele Marin 7, Li Volsi 5, Bestetti 1, Montagna 12, Boriani 1, Veneroni 16, Gironi 4, Grandi 3. All. Armila.

@ L'INFORMATORE

Angelo Sciarrino

Commenta scrivi/Scopri i commenti

Condividi le tue opinioni su L'informatore

Caratteri rimanenti: 400