Eventi

Tutti gli appuntamenti

Eventi

Serie C, una Vigevano rimaneggiata cade a Voghera

Oltre agli infortunati Kapedani e Ceper out pure Quaroni, squalificato. E l'Olympia vince 88-72

28 Febbraio 2015 - 00:07

Serie C, una Vigevano rimaneggiata cade a Voghera

Tornando un momento indietro, nelle scorse ore la società ducale ha ufficializzato l'arrivo, atto a sopperire le diverse assenze, del classe '94 Jacopo Villa, ala-pivot di 2 metri nato e cresciuto in Liguria e con una parentesi la passata stagione a Pavia in B. Passando quindi alla sfida, certo le incognite tra i gialloblù non mancavano, con out Kapedani e Ceper e con Quaroni squalificato per due turni dopo la gara con l'Omnia. Era importante tuttavia dimostrare di non aver perso il carattere che ha contraddistinto il cammino sin qui operato dalla ForEnergy. Così è stato, ma va detto anche che l'ambiente ducale al termine del match ha avuto da ridire sul metro arbitrale, come ha confermato il presidente Marino Spaccasassi: «Siamo stufi di avere a che fare con arbitraggi di questo genere, sia in casa che in trasferta. Nei primi due minuti di ogni quarto finiamo in bonus, mentre i nostri avversari si vedono fischiare i falli nella parte finale. Sia chiaro che avremmo perso comunque, ma così non va bene». La cronaca della serata ha visto un discreto equilibrio nel primo quarto (25-20), quindi l'allungo dell'Olympia nel secondo periodo, per il 44-34 del 20'. I ragazzi di Munini non mollano e rimangono in linea di galleggiamento, ma la sensazione è che non si possa fare di più. Alla sirena conclusiva sarà 88-72. 

Il prossimo turno vedrà Vigevano tornare in via Carducci per affrontare Lesmo. 
VOGHERA Banin, Maffezzoli 7, Maestri, Ogliaro 13, Villani 5, Becerra 25, Arioli 13, Furlanetto 5, Finazzi 8, Padova 10, Framurewa. All. Petitti.
VIGEVANO Orsenigo 4, Moretti 8, Pioltino 3, Kam 11, Cattaneo 22, Barbirato 20, Bassi, Villa 4, Marchese. All. Munini.

Commenta scrivi/Scopri i commenti

Condividi le tue opinioni su L'informatore

Caratteri rimanenti: 400