Eventi

Tutti gli appuntamenti

Eventi

Serie C, a Sesto vittoria d'oro per la ForEnergy

Ducali benissimo nei primi due quarti, i milanesi rientrano dopo l'intervallo ma non basta

12 Aprile 2015 - 20:45

Serie C, a Sesto vittoria d'oro per la ForEnergy

Trasferta milanese decisamente insidiosa per la ForEnergy Vigevano 1955, chiamata ad affrontare quella Posal Sesto che all'andata fu l'unica compagine in grado di fermare la corsa della squadra di coach Sandro Munini (nella foto di Luigi Rotta). Ottima la partenza del quintetto gialloblù, che soprattutto in attacco gioca bene e trova un buon margine – 15-28 al 10' – che si conferma importante anche nel secondo periodo, all'intervallo breve si arriva infatti su 32-51, con la sensazione che se i ducali avessero difeso leggermente meglio avrebbero potuto staccare ancor di più gli avversari. Rimane però un vantaggio importante che tuttavia non basterà per considerare chiusa la partita, anzi. La Pharmasuisse, sfruttando un calo di Vigevano, probabilmente dovuto proprio al margine acquisito, rientra anche grazie ad alcune buone conclusioni. E la sfida di fatto si riapre, con il -7 del 30' (59-66) e con Sesto ad arrivare fino al -4. La ForEnergy ha il merito di non far avvicinare maggiormente i padroni di casa, anche se la situazione rimane in bilico fino ai minuti conclusivi, quando le triple di Moretti e di un Quaroni grande protagonista spengono definitivamente le speranze della Posal. Finisce 76-87.

Vittoria importante per i ducali, che si confermano solitari in vetta e che possono dire di aver ritrovato su livelli importanti Quaroni e Kapedani: per il primo parlano da soli i 27 punti realizzati, mentre il lungo albanese ha trovato 10 punti, 10 rimbalzi e tanta sostanza anche in fase difensiva. Due assi forse determinanti in vista del rush finale del torneo.

Ad attendere i ducali sono adesso ben tre partite casalinghe: sabato in via Carducci arriverà il Basketown, quindi sarà la volta di Cernusco e del derby con Robbio. L'ultimo turno di regular season vedrà invece i ducali fare visita, per il secondo derby consecutivo, alla Virtus Gambolò.

SESTO Perego 6, Amicucci 4, Cogliati 15, Fabbricotti 8, Cantarin 6, Grassi 6, Capaccioli 19, Gorla 10, Clemente, Himic, Lagado.

VIGEVANO Orsenigo, Kapedani 10, Moretti 7, Bocca, Quaroni 27, Cattaneo 16, Kam 14, Barbirato 11, Bassi, Villa 3.

 

@ l'Informatore – e.d.m.

Commenta scrivi/Scopri i commenti

Condividi le tue opinioni su L'informatore

Caratteri rimanenti: 400