Eventi

Tutti gli appuntamenti

Eventi

Basket, Vigevano torna al successo

22 Novembre 2015 - 19:31

Basket, Vigevano torna al successo

Contava vincere. Non si può non partire da ciò per presentare il match tra ForEnergy Vigevano ed Ebro Milano, una partita alla quale i ducali sono arrivati dopo una striscia di quattro sconfitte consecutive. Una giornata di festa, quella vissuta al PalaBasletta, per i 60 anni della Pallacanestro Vigevano. 
Venendo alla cronaca della sfida (i gialloblù hanno potuto contare sul rientro di Negri, out invece Barbirato), ducali subito avanti in avvio con il 7-0 siglato da Cavallaro e il successivo 9-0 ottenuto da Strotz dopo un buon rimbalzo offensivo. Sul 15-0 prende corpo un parziale di 8-0 milanese, aperto da Piovani, che viene spezzato dalla tripla di Cavallaro. L'Ebro riesce comunque a rosicchiare qualche punto, e a un minuto dalla sirena il tabellone recita 23-17. Che diverrà 23-19 al primo riposo breve.
Il secondo quarto lo inaugura Negri, che dopo un paio di azioni a vuoto dei milanesi infila la tripla del 28-19, cui segue il canestro di Moretti. Ma di fuga non si tratta, con l'Ebro che si tiene a galla (31-24 a -5'45"). Il distacco torna in doppia cifra all'8' con il 38-27 di Appendini. Al 20' è 40-29. 
Al rientro sul parquet la squadra di Bianchi tiene sotto controllo la situazione (44-32), portandosi sul 49-32 con la schiacciata in contropiede di Strotz. Gli ospiti non si rendono eccessivamente pericolosi, con il 54-40 del 30' che può ragionevolmente essere gestito. Cosa che accadrà: 59-45 a -5'54", 64-54 a -2'37", 72-63 alla sirena conclusiva.
VIGEVANO Quaroni 10, Cavallaro 21, Appendini 2, Strotz 14, Negri 6, Orsenigo, Zucca 2, Moretti 9, Bassi 6, Bottacin 2, Ceper. All. Bianchi.
EBRO Galletta 9, Borroni 9, Garati 17, Piovani 20, Soresina 2, Fontana 3, Biganzoli 3, William Traore, Faccioli Eterno. All. Tirsi.

@ l'informatore - Emanuel Di Marco

Commenta scrivi/Scopri i commenti

Condividi le tue opinioni su L'informatore

Caratteri rimanenti: 400