Eventi

Tutti gli appuntamenti

Eventi

Serie C Gold, Robbio cede nel finale alla capolista

Merita solo applausi la Fluditecnica che ha dato del filo da torcere alla corazzata Iseo (una sola sconfitta sinora) arrendendosi solo negli ultimi cinque minuti. 78-85 il finale.

05 Dicembre 2015 - 20:23

Serie C Gold, Robbio cede nel finale alla capolista

Dopo le prime battute di studio, il quintetto di Sguazzotti opera il break e al 7' con un canestro di Kam porta il vantaggio in doppia cifra (18-8); al 9' Andreello sigla il +11, poi due canestri di fila di Iseo fissano il punteggio al primo stop sul 22-15. In avvio di seconda frazione Robbio raggiunge il massimo vantaggio con due liberi di Sala (27-15), i bresciani riescono a rientrare, ma i padroni di casa sono ancora avanti di tre lunghezze al riposo lungo (37-34). Alla ripresa del gioco la capolista mette la testa avanti (37-39), ma Robbio reagisce e una bomba di Werlich regala ancora un +6 (45-39 al 23'). In tre minuti controbreak di 13-2 per gli ospiti che raggiungono il +7 (47-52), ma gli Aironi non ci stanno: due bombe di Werlich e Moalli consentono a Robbio di chiudere ancora avanti il periodo (59-58). I padroni di casa cominciano però ad accusare un po' di stanchezza, resistono fino al 34' (canestro di Kam per il 67-66), poi Iseo infila una serie di tiri dalla distanza, mentre l'attacco lomellino si blocca. Il parziale di 15-1 spacca di fatto la partita (68-81 al 37'), anche se negli ultimi tre minuti la Fluido continua a lottare riuscendo se non altro a contenere il distacco in termini onorevoli.

Fluidotecnica Robbio Menarini 4, Sala 11, Werlich 16, Moalli 20, Kam 11, Andreello 6, Campana 6, Martinetti, Colombo 4; ne Panozzo. All. Sguazzotti.

Argomm Iseo Acquaviva 15, Lorenzetti 21, Sarasera 1, Prestini 12, Azzola 15, Leone 7, Cancelli, Bonvicini, Crescini 14; ne Del Barba, Arici, Ghitti. All. Mazzoli.

 

@ L'INFORMATORE - Angelo Sciarrino

Commenta scrivi/Scopri i commenti

Condividi le tue opinioni su L'informatore

Caratteri rimanenti: 400