Eventi

Tutti gli appuntamenti

Eventi

Serie B, anche Firenze è amara per l'Expo

Scandicci allunga nell'ultimo quarto conquistando due punti pesanti (72-64).

13 Dicembre 2015 - 01:13

Serie B, anche Firenze è amara per l'Expo

Ancora una sconfitta per il quintetto di Zanellati in quello che era un confronto diretto molto importante in chiave salvezza. E anche questa volta ai lomellini è mancato lo spunto finale al termine di una gara nel complesso equilibrata. I padroni di casa hanno avuto percentuali superiori dal campo, ma l'Expo ha tirato di più e meglio dalla lunetta, la differenza alla fine l'hanno fatta i rimbalzi e il computo delle palle perse e recuperate che hanno premiato i toscani. L'avvio è favorevole a Scandicci che al 5' conduce 10-4, Mortara però regge il campo e al primo stop è a un solo possesso pieno (17-14). Nel secondo quarto i padroni di casa raggiungono il +8 (32-24 al 16'), ma l'Expo reagisce e dopo il 33 pari siglato da Avanzini una bomba di Colamarino a un secondo dalla sirena sancisce il sorpasso (35-36). Al rientro in campo Brunetti realizza il +3 (35-38), poi Firenze torna a guidare nel punteggio (52-46 al 28'), ma a fine terzo Mortara è ancora pienamente in partita (54-52). In avvio di ultima frazione due liberi di Bialkowski per il 54 pari, il match resta in equilibrio ancora qualche scambio, poi i toscani operano l'allungo decisivo e sul 68-58 del 36' i lomellini alzano definitivamente bandiera bianca.

Fiorentina Scandicci Marusic 9, Lasagni 13, Toure 19, Di Giacomo 2, Valentini 14, Bianchi 4, Caroli 5, Lenti 6; ne Bojovic, Facchino. All. Salieri.

Expo Inox Mortara Luis, Colamarino 15, Pontisso 8, Paunovic 4, Brunetti 9, Avanzini 4, Grugnetti 11, Bialkowski 13; ne Bossi, Ferretti. All. Zanellati.

@ L'INFORMATORE - Angelo Sciarrino

Commenta scrivi/Scopri i commenti

Condividi le tue opinioni su L'informatore

Caratteri rimanenti: 400