Eventi

Tutti gli appuntamenti

Eventi

Basket, Vigevano cede dopo un supplementare

09 Gennaio 2016 - 23:18

Basket, Vigevano cede dopo un supplementare

Trasferta milanese per la ForEnergy di Simone Bianchi, che ha affrontato a Bernareggio la Pallacanestro Milano per l'ultimo turno del girone di andata, cadendo dopo un supplementare.

L'inizio dell'incontro non è certo favorevole ai ducali, con i padroni di casa che si portano sull'8-0. Il primo canestro gialloblù è di Negri. Milano tiene un buon margine (13-2, 17-9), arrivando al primo riposo breve sul 28-13 grazie alla tripla sul finire di Bazzoli. Nella prima metà del secondo quarto Vigevano oscilla tra il -13 e il -15. A -3'33” Strotz segna il 40-29, Belotti fa ½ dalla lunetta, quindi quattro punti consecutivi di Barbirato valgono il 41-33. I milanesi rimangono comunque a distanza grazie a Bazzoli e Pizzul (45-33), margine che si modificherà di poco al 20' (47-36).

Il terzo periodo è quello del definitivo rientro vigevanese: pronti via e la squadra ospite trova un break di 5-0 (47-41), quindi a -5'54” un ottimo Pozzi pesca il 50-46. Segna Reali, Negri fa lo stesso, Milano con Perego e Bazzoli prova nuovamente ad allontanarsi (57-49), così non è perché due triple di Pozzi portano la ForEnergy ancor più vicina. Alla terza sirena il tabellone luminoso recita 61-60, tutto è ancora possibile. Due liberi di Negri e Barbirato regalano a Vigevano il primo vantaggio di serata (61-64), si proseguirà quindi punto a punti, con margini mai superiori ai 3 punti, fino agli istanti conclusivi, con il 74 pari che impone l'overtime. Nel supplementare qualche errore da ambo le parti tiene il punteggio in equilibrio, a dare una scossa ci pensa Strotz (74-76). Reali impatta e subisce fallo, ma sbaglia dalla lunetta. A -1'21” Strotz segna il 77-79, a ribaltare tutto è però la tripla di Bazzoli. Negli ultimi attimi ci prova due volte Pozzi, ma nulla da fare, con Reali che dalla parte opposta fa 0/2 ai liberi ma può comunque far festa: il finale è 80-79 per la Pallacanestro Milano.

Domenica alle 18 si tornerà in via Carducci per affrontare Viadana, ultima in classifica.

PALL. MILANO Perego 13, Reali 17, G. Bellotti 7, Bazzoli 25, Pizzul 7, Ottone 2, Parlato 3, M. Cattaneo, Nobis 6, Miotto, Farina; n.e. M. Bellotti. All. D. Cattaneo.

VIGEVANO Moretti, Quaroni, Strotz 11, Negri 18, Pozzi 27, Appendini 11, Barbirato 12; n.e. Orsenigo, Zucca, Bassi, Ceper e Bottacin. All. Bianchi.

 

@ l'Informatore – e.d.m.

Commenta scrivi/Scopri i commenti

Condividi le tue opinioni su L'informatore

Caratteri rimanenti: 400