Eventi

Tutti gli appuntamenti

Eventi

Serie C Gold, Robbio non completa... l'Opera

Coraggiosa prestazione della Fluidotecnica, la partita si è decisa solo nell'ultimo minuto (68-62).

17 Gennaio 2016 - 00:32

Serie C Gold, Robbio non completa... l'Opera

Una Fluidotecnica ancora rimaneggiata (Andreello era in panchina solo per onor di firma causa il mal di schiena, mentre Kam non è ancora al meglio per via della caviglia) e con problemi di falli se la gioca comunque fino in fondo a Opera. Partita nel complesso quasi sempre in equilibrio se si esclude un allungo per parte. Dopo il +5 Robbio (4-9 al 3'), i padroni di casa rimontano e chiudono avanti il primo parziale (15-10). A metà della seconda frazione gli ospiti allungano sul +8 (19-27, bomba di Campana), ma un parziale di 14-3 consente a Opera di andare al riposo lungo sul 33-30. Robbio rimette un attimo la testa avanti al 27' grazie a un canestro di Werlich (39-40), ma Sguazzotti perde Menarini per falli e al 30' i milanesi conducono 50-45. La partita sembra indirizzarsi a favore dei padroni di casa che al 35' raggiungono il massimo vantaggio (61-48), ma gli Aironi ci credono ancora e in quattro minuti mettono insieme un 14-1 di parziale: il 2/2 di Colombo vale la parità a quota 62. Si entra nell'ultimo giro di lancette con una palla persa per parte, A 15'' dalla sirena Opera torna avanti con due liberi di Scartezzini, quindi una palla persa di Sala e successivo fallo consentono a Di Gianvittorio di chiudere il match.

Deltaline Opera A. Colombo 7, Bosio 11, Velardo 2, Fusella 15, Doi Gianvittorio 18, Del Vescovo, Scartezzini 13, Daverio 2, Torresani; ne Preti, De Simone. All. Gagliano.

Fluidotecnica Robbio Menarini 4, Sala 13, Werlich 8, Martinetti 4, Moalli 8, Campana 15, Colombo 4, Kam 6; ne Andreello, Panozzo. All. Sguazzotti.

@ L'INFORMATORE - Angelo Sciarrino

Commenta scrivi/Scopri i commenti

Condividi le tue opinioni su L'informatore

Caratteri rimanenti: 400