Eventi

Tutti gli appuntamenti

Eventi

Serie B, l'Expo ritrova il sorriso contro l'Urania

Nel momento più difficile Mortara torna al successo superando al PalaGuglieri i quotati milanesi, quinti in graduatoria. Una vittoria che consente di lasciare di nuovo l'ultimo posto al Moncalieri.

14 Febbraio 2016 - 20:26

Se da un lato la prestazione dell'Expo contribuisce ad aumentare i rimpianti per quanto sprecato nelle precedenti gare con Padova e Moncalieri, dall'altro fa capire che la squadra è ancora viva. Le parole spese da Zanellati nel corso della settimana hanno avuto il loro effetto. Un segnale importante è stato dato all'inizio con il giovane Bossi schierato nel quintetto di partenza e Brunetti per tutto il primo quarto in panchina. Una volta in campo, il pivot è poi tornato a essere un giocatore determinante, mentre la guardia, prodotto del vivaio mortarese, ha retto più che bene la scena, tanto da meritarsi ben 26 minuti di gioco. Ma in questa partita è difficile stilare graduatorie di merito, visto che anche Paunovic e Bialkowski sono entrati subito bene in partita, risultando determinanti nel parziale di 25-15 del primo quarto. Anche nella seconda frazione l'Expo mantiene il vantaggio con buona autorità raggiungendo il +13 a un minuto dal riposo lungo con un gioco da tre punti di capitan Grugnetti (47-34); la bomba di Brunetti manda le squadre negli spogliatoi sul 50-38. Nel terzo periodo l'Urania si fa pericolosa arrivando a 4 sole lunghezze al 27' (60-56), ma Mortara stringe i denti e alla sirena il tabellone dice 64-58. I milanesi provano ancora a rientrare, al 35' bomba di Paleari per il nuovo -4 (70-66). E' il momento più critico perchè proprio in questa fase del match tante altre volte Mortara si è vista sfilare una possibile vittoria, ma questa sera i lomellini hanno meno paure e soprattutto hanno un Brunetti in formato super che con un canestro e due tiri liberi ricaccia indietro l'Urania (74-67 al 38'). Nel finale l'Expo riesce addirittura ad allungare e la schiacciata di Pontisso sancisce una più che meritata vittoria. Mercoledì la serie B sarà di nuovo in campo per un turno infrasettimanale con l'Expo attesa dalla difficile trasferta di Lecco.

Expo Inox Mortara Grugnetti 14, Pontisso 7, Bossi 4, Paunovic 14, Bialkowski 8, Luis 2, Avanzini 2, Colamarino 9, Brunetti 24; ne Ferretti. All. Zanellati.

Urania Milano Torgano 13, Paleari 24, De Bettin 2, De Min 10, Mariani 10, Ganguzza 5, Stijepovic 6; ne Marra, Zuffi, Sedazzari. All. Ghizzinardi.

@ L'INFORMATORE - Angelo Sciarrino

Commenta scrivi/Scopri i commenti

Condividi le tue opinioni su L'informatore

Caratteri rimanenti: 400