Eventi

Tutti gli appuntamenti

Eventi

C Gold: si ferma la striscia positiva della ForEnergy

28 Febbraio 2016 - 23:01

C Gold: si ferma la striscia positiva della ForEnergy

Sconfitta interna con Lumezzane (69-74) per la ForEnergy, una partita andata in scena in una Carducci dal clima particolare a causa della curva lasciata nell'occasione volutamente vuota dagli ultrà ducali dopo le ormai note vicende degli ultimi tempi. Una gara condotta per ampi tratti dagli ospiti, senza scarti rivelanti, rimasta aperta fino ai secondi finale.
Sul campo in avvio i due quintetti si studiano, con i bresciani che rispondono colpo su colpo ai canestri vigevanesi (7-7 dopo 3'). Primo vantaggio ospite con la tripla di Marelli, accorcia subito Pozzi. Lumezzane rimane avanti senza allontanarsi particolarmente, a -2'31" coach Bianchi chiama comunque un time-out dopo un errore difensivo dei suoi (11-15). Qualche decisione arbitrale poco chiara infiamma il pubblico, agli atti rimane tuttavia il 14-25 del primo riposo breve, con bomba sulla sirena di Milanesi.
Il secondo quarto si apre con il canestro di Barbirato, seguito da Moretti, Benevelli e due volte Strotz: dopo 2'30" tutto è nuovamente in equilibrio (24-25). Al 6' Asamoah e Olivieri regalano il +7 agli ospiti (26-33). Sul tecnico fischiato a Benevelli in molti hanno da ridire per un eccesso di protagonismo degli uomini in grigio, positivo è il fatto che la ForEnergy comunque non si lasci innervosire, tornando a -2 con sei punti consecutivi di Quaroni. Ancora confusione prima dell'intervallo, al quale si giunge sul 37-39.
Nessun acuto al rientro sul parquet (39-43 a -7'20"), Lumezzane tiene la testa avanti con margini mai rilevanti. Negli ultimi due minuti Negri dalla lunetta e Benevelli agganciano i bresciani a quota 54, con ancora Negri a trovare il sorpasso gialloblù, un 56-54 che è poi il punteggio con cui si arriva all'ultima frazione. La quale è aperta da nuovo pareggio di Borghetti, inaugurando un parziale di 10-2. Accorcia Pozzi da tre, Marelli fa lo stesso, ancora Pozzi dalla distanza trova il 64-67 a 5' dal termine. A -2'19" Caramatti insacca il 66-72, Moretti prova a tenere in gioco Vigevano, Pozzi subisce fallo su tiro da tre ma segna solo uno dei liberi a disposizione, time-out a 46" dalla sirena sul 69-72. Nel finale prova il colpo del pari Benevelli ma fallisce, il rimbalzo è di Marelli che subisce fallo e va in lunetta: è 2/2, quanto basta per chiudere i conti.
VIGEVANO Quaroni 9, Appendini 3, Negri 11, Pozzi 14, Benevelli 11, Moretti 6, Strotz 10, Barbirato 2, Ceper 3; n.e. Orsenigo, Zucca e Bottacin. All. Bianchi.
LUMEZZANE Zanini 3, Marelli 20, Veronesi 1, Caramatti 17, Olivieri 14, Asamoah 6, Milanesi 5, Borghetti 8; n.e. Nember, Superti e Taddeolini. All. Speranzini.

@ l'informatore - e.d.m.  

Commenta scrivi/Scopri i commenti

Condividi le tue opinioni su L'informatore

Caratteri rimanenti: 400