Eventi

Tutti gli appuntamenti

Eventi

C Gold: qualche difficoltà nel finale ma per la ForEnergy è ancora vittoria

Vigevano ancora senza Grugnetti. Da segnalare i 23 punti di Pozzi e Venturelli

16 Ottobre 2016 - 19:15

C Gold: qualche difficoltà nel finale ma per la ForEnergy è ancora vittoria

Tre su tre in questo avvio di campionato per la ForEnergy Vigevano 1955, che fa proprio il match casalingo con Milanotrè faticando un po' nel finale dopo aver toccato i 17 punti di vantaggio.

Il primo canestro di giornata lo realizza Mossi, impatta Giocondo. Vigevano è in palla e si porta sul 9-2 con la tripla di Appendini, tra i milanesi è sempre Giocondo a replicare, mettendo a segno da solo i primi dieci punti dei suoi (14-10 a -4'17”). I padroni di casa rimangono in vantaggio ma con margini non elevati: 2/2 ai liberi di Frontini per il 23-20, dalla parte opposta realizza Arioli per il 23-22 della prima sirena.

E in avvio di secondo quarto è una bomba di Arioli a regalare il sorpasso a Milanotrè, con la ForEnergy che non riesce a ingranare soprattutto nel tiro da lontano. Le distanze restano comunque minime: 26-27 dopo 3', 28-31 al 5' dopo il canestro di Tandoi. Il nuovo -1 è di Frontini, seguiranno un paio di errori per parte prima del tentativo da tre di Giocondo che va a segno. Venturelli prima e quindi Moretti su assist di Strotz poi (concretizzando un contropiede) sono gli autori dei 34 pari con cui si arriva all'ultimo minuto prima del riposo lungo. Per Milano3 va in lunetta Colombo, che fa ½. Canestro e libero aggiuntivo per capitan Pozzi (37-35), seguiranno due possessi senza esito positivo, al 20' resta quindi davanti il gruppo diretto da Simone Bianchi.

Seconda metà dell'incontro e subito tutto nuovamente in equilibrio con 27 pari realizzato da Soresina. Mossi e Venturelli impongono il +5 gialloblù, accorcia sempre Soresina ma la tripla di Pozzi vale il 45-39. I padroni di casa mantengono un vantaggio tra i 5 e i 6 punti. Il 54-46 è di Appendini a -2'10”, un colpo pesante perché giunge in una fase nella quale gli ospiti faticano a trovare la via del canestro. Coach Pugliese chiama così un minuto di sospensione, ma la situazione non si modifica: bravo Frontini a segnare il +10 allo scadere dei 24”, negli ultimi istanti Milano3 non riesce a sfondare, ed è sul 56-46 che si giunge all'ultimo periodo. Il quale è inaugurato dalla bomba di Pozzi. Il momento favorevole di Vigevano pare cosa certa grazie al +17 di Mossi (64-47), ma la partita non è assolutamente finita. Sì, perché il motore gialloblù si inceppa, e Milanotrè con generosità rientra grazie a un break di 13-0 aperto da Colombo e chiuso da Bonora. Pozzi chiude il digiuno dei suoi con canestro e libero, quindi tripla di Giocondo e nuovo colpo di Pozzi per il 69-63. Penetrazione dell'ex vigevanese Carlo Bianchi (69-65), la ForEnergy non segna e dalla parte opposta un doppio possesso ospite si chiude con il 2/2 di Bonora, ed è -2. Ultimo minuto: Pozzi ci prova dalla distanza ma nulla da fare, torna sotto Milanotrè ma Arioli pasticcia. Palla a Venturelli, determinante l'antisportivo fischiato proprio a Bianchi. Il 34enne friulano con freddezza fa 4/4 dalla lunetta, imponendo alla formazione di Pugliese di cercare il tutto per tutto. A 7” Tandoi segna il 73-70, time-out e al rientro sul parquet la palla è di Vigevano. Subisce fallo Mossi, 2/2 e 75-70. Time-out anche per la panchina di Milano3 per sfruttare la rimessa avanzata, che si spegne in un facile rimbalzo conquistando da Venturelli. Fallo, ½. Finisce qui: 76-70 per i padroni di casa, ancora una volta spinti da un bel pubblico: da segnalare il giusto ricordo del tifoso Luca Bellardi a tre anni dalla scomparsa.

Domenica prossima, per la quarta giornata, i gialloblù saranno a Saronno contro Garbagnate (ore 18.30).

ForEnergy Mossi 10, Appendini 6, Strotz 6, Pozzi 23, Venturelli 23, Moretti 2, Pontisso, Frontini 6; n.e. Torriani, Pavanello e Martinoli. All. Bianchi.

Milanotrè Delmenico, Giocondo 29, Soresina 4, Tandoi 5, Arioli 13, Sorrentino, Bianchi 2, Bonora 7, Colombo 10; n.e. Manzoni, Iacono e Mori. All. Pugliese.

 

@ l'Informatore – e.d.m.

Commenta scrivi/Scopri i commenti

Condividi le tue opinioni su L'informatore

Caratteri rimanenti: 400