Eventi

Tutti gli appuntamenti

Eventi

C Gold: la ForEnergy prosegue la corsa, Opera ko

In vista del derby di domenica prossima contro l'Omnia Pavia era importante, per la ForEnergy Vigevano, vincere contro Opera (la gara si è giocata a Siziano) per mantenersi a punteggio pieno. Missione compiuta.

13 Novembre 2016 - 20:35

C Gold: la ForEnergy prosegue la corsa, Opera ko

Il primo canestro lo segna Strotz dopo 8”, a pareggiare è Velardo. In questa prima fase l'andamento della sfida vede i milanesi rispondere colpo su colpo ai ducali: a -5'36” è 10-10, due possessi sprecati da Vigevano consentono a Opera di portarsi davanti, ma ci pensano Pozzi e Strotz e rimettere a posto le cose, per il 14-17 di Strotz, una schiacciata che impone una sosta per... riparare il canestro! Alla ripresa doppia bomba di Grugnetti, inframezzata da quella di Galati, vale il 17-23. E importante sarà, sulla sirena, un'altra tripla, questa volta di capitan Pozzi, per il 21-28 del primo riposo breve. Limitato Venturelli, che si siede in panchina in quanto già gravato da tre falli. Poco male, per i padroni di casa, che con cinque punti di Vercesi riaccorciano immediatamente in avvio di seconda frazione (26-28). Sarà proprio Vercesi, da tre, a imporre il sorpasso dei suoi sul 31-30 a -6'29”. Si procede punto a punto, bella la tripla di Mossi per il 39-41, pareggia Roppo con un canestro fortunoso. Al 20' il tabellone dice 43-44.

Nell'economia della partita è il terzo quarto quello più importante a fini della vittoria gialloblù: se nei primi 6' i ragazzi di Simone Bianchi non riescono ad andare oltre i 5-6 punti di margine, qualcosa cambia dopo il 50-52 realizzato da Vercesi dalla lunetta. La presenza in campo di Venturelli regala quella marcia in più che permette alla ForEnergy di trovare un break importante, con il +11 segnato da Mossi (55-66). Si giunge così al 30' sul 56-69, e discreta sarà la gestione dell'ultimo periodo da parte di Vigevano: al 32' è 60-75 (2/2 ai liberi di Venturelli), al 35' 62-80. Nel finale Opera limita i danni e accorcia, nessun sussulto però nel complesso: la gara termina sul 74-82.

Opera Al. Cappellari 8, Roppo 10, Galati 16, Velardo 11, An. Cappellari 6, Colombo 3, Gurioli, Vercesi 20, Daverio; n.e. Rao, Sita e Botta. All. Tritto.

Vigevano Grugnetti 10, Pontisso 2, Strotz 14, Pozzi 10, Venturelli 18, Mossi 18, Appendini 6, Frontini 4, Torriani; n.e. Pavanello e Martinoli. All. Bianchi.

 

@ l'Informatore – e.d.m.

Commenta scrivi/Scopri i commenti

Condividi le tue opinioni su L'informatore

Caratteri rimanenti: 400