Eventi

Tutti gli appuntamenti

Eventi

C Gold: Mortara parte forte, poi si spegne. Il derby è di Vigevano

Tanto agonismo, come è giusto che sia in un derby, questo pomeriggio al PalaBasletta. La ForEnergy dopo due ko consecutivi si rialza battendo un'Expo Inox che invece è giunta in via Carducci forte di una striscia positiva.  

04 Dicembre 2016 - 21:13

C Gold: Mortara parte forte, poi si spegne. Il derby è di Vigevano

Apre le danze un 2/2 ai liberi di Venturelli. Risponde Cattaneo, uno dei tanti ex di serata, da tre. Fa lo stesso Boffini. L'Expo dimostra una buona fluidità e resta davanti, con Jovic a segnare dalla lunetta l'8-13 al 6'. Boffini è un cecchino dalla distanza e, sul 10-18, Simone Bianchi chiede un minuto di sospensione. Al rientro in campo è sempre Battaglia, mentre in casa ForEnergy è soprattutto Mossi a non ingranare. E così alla prima sirena è 16-25. La seconda frazione è inaugurata da un break ducale, con a segno Strotz, Mossi e Appendini (23-25), e questa volta il time-out lo chiede Alfonso Zanellati. Si arriva comunque al pareggio, opera di uno Strotz che realizzerà anche il vantaggio dei padroni di casa. Mortara spreca una serie di possessi e continua a non segnare e si sblocca solo con un libero di Reali a -3'35" (31-26). Va in lunetta anche Jovic: 2/2. Punteggio in bilico, al riposo lungo il tabellone dice 34-30. L'inizio del terzo quarto è animato da Venturelli, con canestro e assist per il +8 ducale. Accorcia Jovic, ancora Venturelli da tre segna il 41-32. L'Expo fatica a ritrovare la vena offensiva del primo periodo ma non molla, lo confermano i diversi rimbalzi offensivi raccolti. Ma è Vigevano a controllare, con Mossi a infilare il 50-36. Prova a tenere a galla Mortara Ferretti, ancora Mossi sigla però il 54-39. Al 30' si arriva sul 56-43. Poco da segnalare nei dieci minuti conclusivi: un canestro non assegnato a Mortara (stoppata di Strotz) scatena l'ira della panchina ospite, che si vede fischiare un tecnico. Intanto il punteggio, al 34', è di 61-43, e la gara termina qui. Finale: 74-55.

Uno sguardo al prossimo turno: Vigevano giocherà domenica alle 18 sul campo di Cislago, mentre Mortara sabato sarà tra le mura amiche del PalaGuglieri (ore 21), contro Milanotrè.

ForEnergy Vigevano 1955 Grugnetti 8, Pontisso 4, Strotz 24, Pozzi 2, Venturelli 13; Mossi 15, Appendini 5, Torriani 2, Frontini 1, Pavanello; n.e. Martinoli. All. Bianchi.

Expo Inox Mortara Boffini 15, Cattaneo 8, Jovic 16, Reali 3, Ferretti 7, Bossi, Brandini 4, Kam 2; n.e. Mezza e Invernizzi. All. Zanellati.

 

@ l'Informatore – Emanuel Di Marco

Commenta scrivi/Scopri i commenti

Condividi le tue opinioni su L'informatore

Caratteri rimanenti: 400