Eventi

Tutti gli appuntamenti

Eventi

Serie C Gold, Mortara si aggiudica un altro "spareggio"

Il quintetto di Zanellati ha sempre condotto nel punteggio con un massimo vantaggio di +25.

04 Marzo 2017 - 23:23

Serie C Gold, Mortara si aggiudica un altro "spareggio"

Dopo la gara con Saronno, Mortara si aggiudica un altro "spareggio" in chiave playoff superando nettamente al PalaGuglieri Garbagnate. Il successo del quintetto lomellino acquista ancor maggior significato perchè ottenuto senza l'apporto del suo centro titolare, il montenegrino Jovic. In settimana è successo infatti che sul campionato di serie C è di nuovo esplosa la grana stranieri. Tutto sembrava risolto dopo quanto avvenuto nel girone d'andata, invece la Fip, pur in assenza di comunicazioni ufficiali, sembra stia passando in rassegna le posizioni di molti atleti extracomunicari. Diversi di loro, fra cui anche Jovic, sono stati quindi prudenzialmente tenuti fermi dalle rispettive società di appartenenza. Come già scritto a suo tempo, tutto sembra ruotare attorno ai permessi di soggiorno, anche se il Battaglia, in un comunciato diramato nella serata di ieri, non entra nello specifico e si limita generalmente a dire che è venuta meno la validità di un documento, per il quale è già stato chiesto il rinnovo; non appena tale documento sarà ottenuto, precisa la società, Jovic tornerà a disposizione della squadra. Senza il suo centro titolare, la partita con Garbagnate appariva dunque in salita, invece tutto è andato ben oltre le previsioni, nonostante la pessima serata al tiro di Boffini (1/10). In avvio è ancora il ritrovato Brandini, assieme a Kam, a spingere avanti l'Expo che per la fine del quarto tocca il +10 (21-11). Poi tra il 12' e il 14' i mortaresi con un 9-0 di parziale danno un ulteriore accelerata (35-16), toccando al 19' il massimo vantaggio, +25 (49-24). C'è chi teme che alla distanza il quintetto lomellino possa accusare un calo, invece nella terza frazione il margine resta stabile attorno ai venti punti (67-48 al 30'). Solo nell'ultimo periodo Mortara concede qualcosa, ma al massimo Garbagnate riesce ad avvicinarsi a -13 (69-56 a 3'30'' dalla fine) e i padroni di casa restano sempre in controllo. Oltre ai già citati Brandini e Kam (per entrambi anche 10 rimbalzi), straordinaria la prestazione di Ferretti (nella foto) che ha tenuto il campo per 38' senza sbavature, in aggiunta alla consueta sostanza di Cattaneo. Un buon apporto infine anche dai giovani Bossi e Reali, al rientro in prima squadra dopo l'infortunio alla spalla che l'ha tenuto fermo per oltre due mesi.

Expo Inox Mortara Cattaneo 15, Brandini 10, Ferretti 21, Kam 18, Boffini 5, Bossi 7, Reali 5; ne Mezza, Orlandi, Invernizzi. All. Zanellati.
Garbagnate Tedoldi, Tonella 2, Arui 7, Cappellotto 6, Allegri 31, Mangiapane 2, Caffarra 10, Moretti 6, Ripamonti; ne Toia. All. Marrapodi.

@ L'INFORMATORE - Angelo Sciarrino

Commenta scrivi/Scopri i commenti

Condividi le tue opinioni su L'informatore

Caratteri rimanenti: 400