Eventi

Tutti gli appuntamenti

Eventi

C Gold: Expo Inox, il derby è tuo. Vigevano sottotono

Vittoria importante per Mortara in chiave classifica. La ForEnergy non bene soprattutto a livello difensivo

19 Marzo 2017 - 09:57

C Gold: Expo Inox, il derby è tuo. Vigevano sottotono
Padroni di casa che scendono in campo con un quintetto composto da Boffini, Cattaneo, Brandini, Kam e Ferretti. Risponde Vigevano con Grugnetti, Appendini, Strotz, Venturelli e Tessitore. Diversi gli ex, da Cattaneo a Grugnetti passando per Kam, Pontisso e Mossi. 
Il primo canestro di serata è di Strotz. Equilibrio per almeno 7', con la ForEnergy che non riesce a sbloccarsi da tre ma riesce a rispondere colpo su colpo ai colpi dell'Expo. Al 6' Grugnetti segna il 7-9, la bomba di Ferretti vale il vantaggio mortarese, quindi Tessitore e Kam fissano il punteggio sul 12-11 quando mancano 2'20" alla prima sirena. Il finale della frazione iniziale è tutto per il Battaglia, che dopo un 2/2 di Kam riesce a imporre altri quattro punti con "Frank" Boffini e con una bella schiacciata di Kam: 18-11 al riposo breve. 
Secondo quarto. Mortara tiene un discreto margine: 24-15 al 12', che diventa 28-15 grazie a Reali e Kam. Segna Venturelli, meglio ancora fa Cattaneo, che insacca da tre per il 31-17 a -4'34". Risponde Mossi con due canestri consecutivi. Mortara non va a segno, ma la ForEnergy non ne approfitta confermando difficoltà nel tiro dalla distanza (0/10 fino a questo momento). Bene in questo frangente, per la squadra di coach Alfonso Zanellati, in particolare Reali, che mette a segno cinque punti. Al riposo lungo l'Expo Inox è ancora meritatamente avanti, 38-25.
Si rientra sul parquet ed è sempre Mortara. In particolare si mette in mostra Boffini, autore di sei punti consecutivi. Per Vigevano segna Venturelli, 1/2 dalla lunetta, quando sono già passati tre minuti e mezzo (44-26). A -5'28" ancora Venturelli da tre realizza il 45-30, seguiranno alcuni possessi senza esito prima dell'1/2 ai liberi di Brandini per fallo di Mossi. Il tecnico ducale Simone Bianchi viene espulso dopo un fallo tecnico, scelta parsa esagerata, e il match resta fermo qualche minuto a causa di un'eccessiva confusione sulle tribune. Resta da capire se ci saranno conseguenze sulla base di quanto scritto dagli arbitri. Alla ripresa la trama dell'incontro torna in mano all'Expo Inox, che arriva a toccare i 21 punti di margine sul 51-30. Nell'ordine segnano Boffini, Pozzi e Kam: 55-33 al 28'. La terza sirena lascia in dote un punteggio di 57-39, con canestro poco prima della fine di Reali sfruttando una difesa ducale decisamente sottotono. Non bene complessivamente la direzione di gara, con alcuni fischi che non hanno convinto.
Ultima frazione: Vigevano prova in qualche modo a giocarsi le ultime chance, ma Mortara rimane a distanza di sicurezza. Con un mini-break gli ospiti si portano sul 61-48, quindi un Boffini davvero in gran forma riconduce i suoi sul +15, segue una tripla di Mossi. A -5'29" Pozzi commette fallo su Kam, che ai liberi fa 2/2 (65-51). Possesso della ForEnergy che si spegne in un nulla di fatto, il Battaglia ne approfitta al meglio e con la bomba di Reali scappa sul +17. Lo segue Boffini, +20. Mancano circa duecento secondi: i ragazzi di Zanellati controllano e chiudono sul 76-65, trovando una vittoria importante (sempre senza Jovic) nell'economia del campionato. Cambia poco per la ForEnergy in classifica, resta tuttavia una prestazione non ovviamente convincente.
La prossima giornata vedrà i mortaresi impegnati sabato a Basiglio, mentre Vigevano ospiterà domenica Cislago.
Expo Inox Mortara Cattaneo 12, Brandini 1, Ferretti 5, Kam 14, Boffini 26, Bossi 4, Reali 14; n.e. Orlandi, B. Invernizzi, G. Invernizzi. All. Zanellati.
ForEnergy Vigevano 1955 Grugnetti 12, Appendini 1, Strotz 4, Venturelli 12, Tessitore 7, Mossi 22, Pontisso 2, Pozzi 5; n.e. Pavanello e Martinoli. All. Bianchi.

 

@ l'Informatore – Emanuel Di Marco

 

Nella foto un momento della gara di andata

Commenta scrivi/Scopri i commenti

Condividi le tue opinioni su L'informatore

Caratteri rimanenti: 400