Eventi

Tutti gli appuntamenti

Eventi

C Gold: per Vigevano subito una vittoria convincente

Nel primo turno di campionato la ForEnergy stende Gazzada Schianno, una delle avversarie più accreditate.  

24 Settembre 2017 - 19:32

C Gold: per Vigevano subito una vittoria convincente

Decisivo l'allungo operato nel secondo periodo. Vediamo la cronaca dell'incontro.

Apre i giochi un canestro di Bolzonella (0-2), che poco dopo si ripete. Segna da tre il ducale Benzoni, lo imita Passerini (3-7). A -4'39” Vigevano impatta a quota 11 con due liberi di Verri. Un paio di decisioni arbitrali non chiarissime infiammano il pubblico, nel frattempo Gazzada resta davanti per ulteriori tre minuti, prima del sorpasso della ForEnergy sul 19-18, opera di Minoli. Risponde da tre Moalli. Alla prima sirena è ancora, parità, 21-21, grazie al centro sulla sirena ancora di Minoli.

Seconda frazione inaugurata da un 4-0 messo a segno da Patrizio Verri, 25-21 per il quintetto di Piazza. Fallo di Pavone su Passerini, che fa ½ dalla lunetta, dalla parte opposta capitan Pilotti insacca dalla distanza, primo tentativo di allungo vigevanese sul 28-22 (-8'44”). Passano circa ottanta secondi e segna nuovamente Pilotti: gialloblù in gestione in questa fase, con un distacco interessante ma ovviamente non rassicurante, con più di mezza partita ancora da giocare. A -5'22”, sul 35-24, il tecnico ospite Zambelli chiama un time-out. Al rientro in campo è però sempre ForEnergy, con Pilotti e Benzoni a spingere i padroni di casa fino a +15 sul 41-26. Vigevano tocca anche i 18 punti di vantaggio, prima del 46-32 con cui si torna negli spogliatoi al 20'.

Ducali in controllo nel terzo periodo: al 23' il tabellone recita 55-35, spiccano in questo frangente i cinque punti di Boffini. Altro time-out di Gazzada, ma ulteriore tripla di “Frank”, che amplia ancor di più il divario. Nessun acuto ospite, all'ultimo riposo breve si arriva sul 68-48. E nel quarto conclusivo, di fatto, non accadrà molto, con la ForEnergy brava a tenere un buon distacco, potenzialmente utile in chiave scontri diretti: 79-56 al 34', 81-59 al 37', 83-64 alla sirena.

Ora per i ducali sarà subito turno di riposo: si tornerà perciò in campo l'8 ottobre a Nerviano.

Vigevano Grugnetti 21, Boffini 14, Benzoni 10, Pavone 6, P. Verri 8, Minoli 8, Bassi, Bottacin, Ferri 3, Pilotti 13. All. Piazza.

Gazzada Schianno Bolzonella 6, Passerini 14, Angiolini 4, D. Verri 15, Matteucci 6, Moalli 3, Dejace 1, Somaschini, Moraghi 15; n.e. Mattiolo, Syku e Martignoni. All. Zambelli.

 

@ l'Informatore

 

Commenta scrivi/Scopri i commenti

Condividi le tue opinioni su L'informatore

Caratteri rimanenti: 400