Eventi

Tutti gli appuntamenti

Eventi

Promozione, conferma Free Shop e riscatto Junior

30 Novembre 2017 - 11:13

Promozione, conferma Free Shop e riscatto Junior

Sono già tutte scese in campo le tre squadre lomelline nel nono turno del campionato di Promozione in fase di svolgimento questa settimana. L'ultima a farlo è stata la Junior Basket che ieri sera a Legnano è tornata al successo contro l'Elegy (43-64). La partita è iniziata come era finita quella della settimana precedente con Corbetta, ovvero poca concentrazione, confusione in attacco e pochezza difensiva, tanto che le cose stavano prendendo una brutta piega (sotto 27-22 all'intervallo lungo). Poi, evidentemente, la pausa ha portato consiglio e con un secondo tempo stellare da 42 punti segnati e solo 16 subiti (4 nel terzo parziale) e percentuali dal campo salite dal 30% scarso a oltre il 50%, lo Jbv ha portato a casa due punti pesanti contro una diretta concorrente. Sugli scudi Cornalba, autore dello strappo decisivo con 6/8 dall'arco, capitan Zeno che si riprende alla grande dopo un brutto primo tempo (alla fine 18+18 per lui) e il baby Negrini che mette 11 punti tutti "acrobatici" e prende ben 9 rimbalzi. Ora occorre confermarsi lunedì prossimo in casa contro Pero.

Junior Basket Lio, Cornalba 22, Cerastico, Negrini 11, Sala, Piovera 2, De Pace 4, Zeno 18, Casazza, Castiglione 5, Arrigone 2; ne Panozzo. All. Werlich.

La settimana si era aperta con l'ennesimo successo del Free Shop, ottavo consecutivo dopo lo scivolone con Pero del turno inaugurale. La Pro Vigevano conferma così la leadership solitaria facendo un sol boccone di Magenta (86-56), che pure è squadra di buon livello. Ma la squadra di coach Gibertoni, dopo una fase di rodaggio, sembra ormai aver ingranato la marcia giusta.Già al termine del primo quarto (25-12) la gara era ben indirizzata. I ducali, trascinati da un super Menarini in fase di regia, hanno disputato la miglior prestazione stagionale portando cinque giocatori in doppia cifra e mettendo a segno otto triple.

Free Shop Pro Vigevano Menarini 16, Sala 6, Al. Gibertoni 13, Mokhonko 10, Zanelli 11, An. Gibertoni 3, Bagliani 9, Petracin 10, Orlandi, Agresti 8. Al. D. Gibertoni.

Continua invece a soffrire l'Olimpia che martedì è uscita sconfitta 59-45 dal campo di Pero. Prestazione comunque accettabile da parte dei gambolesi che nei primi due quarti hanno tenuto botta ai forti avversari (30-24), accusando poi il break decisivo nel terzo. Adesso, da qui a fine andata, un ciclo di partite importanti in chiave salvezza.

Olimpia Gambolò Giannino 7, Azzini, Sartorato 2, Maccagnola, Sigillo 6, Sacchi 6, Zocchi 4, Garigioli 15, Cucchetti 5. All. Vercelli.

Commenta scrivi/Scopri i commenti

Condividi le tue opinioni su L'informatore

Caratteri rimanenti: 400