Eventi

Tutti gli appuntamenti

Eventi

Serie D, primi punti per la Nadine Tromello

06 Ottobre 2018 - 15:33

Serie D, primi punti per la Nadine Tromello

Una vittoria e due sconfitte nella prima giornata del campionato di serie D. A sorridere è la sola Tromello che, impegnata al PalaOlimpia di Gambolò, ha riscosso un successo importante contro quella che si presume sarà una concorrente importante nella rincorsa alla salvezza. Il quintetto lomellino ha superato Stradella per 60-56 conducendo per tutta la partita e toccando anche una decina di punti di vantaggio. Qualche complicazione nel finale quando gli oltrepadani si sono fatti minacciosi, ma l'uscita per falli del loro uomo migliore, Lo Bianco, ha facilitato le cose e Orsenigo ha chiuso la partita con un paio di importanti recuperi. Oltre a lui, da sottolineare il buon debutto del giovane play classe '99 Nagari. Soddisfatto coach De Bernardi: “La squadra è giovane – dice – giochiamo ancora a strappi e forziamo un po' troppo, ma nel complesso abbiamo disputato una discreta partita. Per noi era importante partire con una vittoria, successo che dedichiamo al nostro dirigente Andrea Negri augurandogli una pronta guarigione”.

Nadine Tromello Nagari 11, Risso 3, Zucca 3, Lupi 8, Orsenigo 7, Omodeo Vanone 10, Zeno 6, Carandini 4, Ratti 4, Zanellati 5, Pavanello; ne Sacchi. All. De Bernardi.

Non altrettanto bene è andata alla Pro Vigevano che come la passata stagione ha perso la gara d'esordio, e almeno sotto l'aspetto scaramantico questa sconfitta potrebbe essere interpretata positivamente ricordando come poi è andata a finire... La Free Shop è stata battuta a Pavia dallo Here You Can per 75-66 denunciando ancora dei limiti di preparazione anche a livello fisico. La maggior freschezza e aggressività dei padroni di casa ha fatto la differenza, mentre i ducali (che solo alla vigilia del match sono riusicti a risolvere il problema del tesseramento di Mokhonko) hanno giocato una gara troppo di fioretto. Dopo un primo quarto sostanzialmente equilibrato, disastroso il secondo quarto che ha visto la Pro accusare un parziale di 14-0. In avvio di terzo i padroni di casa raggiungevano il massimo vanrtaggio sul +19 (53-34), poi con il passaggio a zona la Pro migliorava il suo atteggiamento e con un 13-0 firmato principalmente da Zanelli e Diciocia riusciva ad accorciare le distanze. Nell'ultimo periodo le triple di Andrea Gibertoni e Sala consentivano ai ducali di arrivare anche a -4 (70-66), ma lo Here You Can, grazie soprattutto ai tiri liberi, riusciva ad arginare l'emorragia e a incamerare i primi due punti della stagione.

Free Shop Pro Vigevano Al. Gibertoni 3, Mokhonko13, Menarini 4, Sala 16, Zanelli 14, Savani, An. Gibertoni 11, Albino, Diciocia 5; ne Urga. All. D. Gibertoni.

Sconfitta interna per l'Ussgb che riparte dalle stesse problematiche della passata stagione. I giovani di Gerosa giocano anche bene per lunghi tratti, ma quando gli avversari decidono di fare “sul serio” mettendoci quel tocco di malizia ed esperienza in più per gli abbiatensi si fa notte fonda. E' quanto accaduto ieri alla Scarioni contro il Vittuone, squadra retrocessa dalla C Silver, ma che ha perso un paio di elementi di spicco. Gara in equilibrio fino all'intervallo (21-24), poi gli ospitia umentano l'intensità e alzano i gomiti allungando nel punteggio: 31-43 al 30', 43-58 il finale.

Ussgb Abbiategrasso Orlandi 19, Marcone 7, Lonati 4, Mezza 4, Muzio 4, Facchi 2, Sacchi, G. Invernizzi, Pancrazi, B. Invernizzi 2. All. Gerosa.

Commenta scrivi/Scopri i commenti

Condividi le tue opinioni su L'informatore

Caratteri rimanenti: 400