Eventi

Tutti gli appuntamenti

Eventi

Serie D, la Free Shop cade male ad Arluno

13 Novembre 2018 - 00:13

Serie D, la Free Shop cade male ad Arluno

In chiusura della sesta giornata in serie D arriva la netta sconfitta della Pro Vigevano che ad Arluno si dimostra inferiore sul piano dell’intensità, della corsa e della precisione al tiro rispetto agli avversari (100-75). Detto che Arluno ha vinto senza discussioni, una nota la merita obbligatoriamente l’arbitraggio, confuso, approssimativo, addirittura imbarazzante in certi frangenti. Atteggiamento che ha reso tutti nervosi. L'inizio è favorevole alla Free Shop (2-8), ma poi i ducali iniziano a perdere palloni e a tirare male permettendo ai padroni di casa un parziale terrificante di 15-0. Il primo quarto si chiude sul 24-14 e anche il secondo vede Arluno in striscia portarsi sul 42-24 del 16'. I vigevanesi tentano una rimonta più di nervi che di bel gioco e piazzano un parziale di 10-0 (42-34 al 18'), ma poi vengono di nuovo respinti indietro: 50-36 a metà incontro. Nel terzo quarto la Pro tenta il tutto per tutto, Alberto Gibertoni, Loughlimi e Sala conducono al minimo svantaggio (67-60). Purtroppo qui inizia lo show arbitrale che inverte l'inerzia del momento, Arluno può prendere fiato e chiudere la frazione sul 71-60. L’ultimo quarto è un tiro al bersaglio dei padroni di casa, con una Pro sfiduciata che difende malissimo e non aspetta altro che andare sotto la doccia. Arluno dimostra di essere fra le migliori squadre del campionato dopo un inizio non brillantissimo, mentre la Freeshop avrà ancora un incontro proibitivo venerdì contro la capolista Sanmaurense.

Free Shop Pro Vigevano Menarini, Sala 20, Zanelli 18, Loughlimi 19, Diciocia 6, Al Gibertoni 9, An. Gibertoni 3, Bagliani, Albino; ne Urga. All. D. Gibertoni.

Commenta scrivi/Scopri i commenti

Condividi le tue opinioni su L'informatore

Caratteri rimanenti: 400