Basket, serie B

Elachem, contro Montecatini arriva una vittoria di valore

Emanuel Di Marco

20 Gennaio 2019 - 19:49

Elachem, contro Montecatini arriva una vittoria di valore

Successo interno per Vigevano

Una vittoria assolutamente meritata, e mai realmente in discussione se non nel corso del primo quarto, quella raccolta dalla Elachem Vigevano contro Montecatini. Tante le note positive tra i ducali, che pur senza Birindelli e Benzoni hanno dato vita a un incontro solido e di grande attenzione.

Apre le danze Verri, risponde Bolis. Di Minoli il 9-4, quindi ancora Bolis, da tre, trova il -2. Impatta Giorgi dopo un paio di possessi vigevanesi senza esito. Ma ci pensa Panzini dalla distanza a tenere avanti i suoi (12-9). Entra in campo De Gregori, buon impatto per lui con un rimbalzo, un fallo subìto in difesa e il canestro del 14-9. Uno su due a liberi di Verri da una parte e Moretti dall'altra, a 150" dalla prima sirena è 15-12. Si libera bene Rossi sotto canestro per il 19-15. A 4" dalla fine va in lunetta Marengo, appena arrivato in quel di Montecatini: 2/2 e al 10' è 20-18. Si riparte con la bomba di Minoli, +5.

Primo concreto tentativo di allungo grazie al canestro e libero di Verri, con il tabellone a dire 29-20 dopo 11'19" di gara. Elachem che capisce di poter sfruttare il momento favorevole, e così lo stesso Verri e Ferri impongono il 33-20. Time-out ospite, il pubblico di casa ne approfitta per scaldare la situazione sostenendo il positivo trend gialloblù. Zanini prova a risvegliare i toscani, Vecerina non ci sta: 35-22 al 5'. Fallo su Petrosino, 2/2 ai liberi, sarà quindi Verri ad aggiornare la statistica relativa al massimo vantaggio vigevanese, 40-22.

Montecatini è in difficoltà, non fa sconti Petrosino che schiaccia il 44-24. Sul 46-29, a 24" dal riposo lungo, coach Paolo Piazza chiama un time-out per impostare l'ultimo attacco ducale, che tuttavia non modificherà il punteggio: +17 per la Elachem a metà incontro. Si torna in campo con Montecatini che deve necessariamente cercare di rientrare. Al 22' Meini pesca la tripla del 50-36, e dopo un paio di possessi per parte senza esito Bolis realizza il -12, cui risponde Petrosino (52-38). Molto importante il break di Verri, con un 2/2 ai liberi e una successiva tripla, 57-40. A -3'35" time-out toscano, resta ora in controllo Vigevano dopo un discreto tentativo di rimonta degli avversari.

Si torna sul parquet e ci prova Maresca, nulla di fatto, meglio fa Ferri: 60-40. Il quintetto gialloblù, con Verri glaciale dalla distanza, resta a distanza di sicurezza, ed è così che il terzo quarto termina 65-45. Quarto periodo e altro massimo vantaggio vigevanese con il +22 di Vecerina, facile da sotto. Prova a dare la carica ai suoi Meini, 67-48, lo segue Moretti ma ancora Vecerina c'è (69-50). Segue una fase certo non esaltante, con qualche azione confusa, e il punteggio non varia per qualcosa più di un paio di minuti. Spezza questo digiuno un libero di Moretti, fa decisamente meglio Ferri con due bombe consecutive inframezzate da un canestro sempre di Moretti.

Al 35' il tabellone recita 75-53. Vittoria gialloblù non più in discussione, con l'85-63 conclusivo che consente a Vigevano di ribaltare anche la differenza canestri dopo il +18 di Montecatini della prova di andata.

Elachem Panzini 8, Petrosino 10, Minoli 10, Verri 21, Vecerina 11, Rossi 5, Ferri 18, De Gregori 2; n.e. Martinoli e Pavesi. Montecatini Bolis 15, Galli 7, Meini 10, Moretti 11, Zanini 4, Marengo 8, Maresca 2, Cipriani 2, Giorgi 4; n.e. Ciervo e Mucci.

@ l'Informatore - Emanuel Di Marco

Inserisci un commento

Condividi le tue opinioni su L'informatore

Caratteri rimanenti: 400

Tempo libero

Da Beethoven a Joaquín Rodrigo

Da Beethoven a Joaquín Rodrigo

Domenica al teatro Cagnoni

“Papà”, una commedia per le detenute-attrici

“Papà”, una commedia per le detenute-attrici

Al teatro Cagnoni

A Gambolò "La biblioteca ci sta un botto"

A Gambolò "La biblioteca ci sta un botto"

il cortometraggio

A Pavia arrivano i Boomdabash, Tiromancino e Roberto Vecchioni

A Pavia arrivano i Boomdabash, Tiromancino e Roberto Vecchioni

Una estate in musica

Il Monte Calvario a Cassolnovo

Il Monte Calvario a Cassolnovo

L'evento

Gran finale con Marina Massironi e Roberto Citran

Gran finale con Marina Massironi e Roberto Citran

Al teatro Lirico di Magenta

Fraschini: presentata la nuova stagione d'opera

Fraschini: presentata la nuova stagione d'opera

Pavia

A Gambolò va in scena la Passione di Cristo

A Gambolò va in scena la Passione di Cristo

Venerdì sera

I fuochi per Leonardo

I fuochi per Leonardo

Vigevano, si aprono le celebrazioni dedicate al Genio