Basket C Gold

L'Expo Inox dice addio ai play-off

Con la sconfitta di questa sera al PalaGuglieri contro Arcisate (63-74)

Angelo Sciarrino

02 Febbraio 2019 - 23:20

mortara - arcisate

Coach Zanellati se mbra dire "game over" per i play-off. Ora per Mortara ci sarà la Poule Salvezza

Se c'era ancora qualche flebile possibilità per l'Expo Inox di agguantare i play-off, la sconfitta di questa sera al PalaGuglieri contro Arcisate (63-74) le azzera completamente. Adesso Mortara dovrà sul serio concentrarsi sulla poule salvezza e serrare le fila perchè di sicuro parliamo di una squadra che al momento ha poche certezze e altrettanto poca fiducia. La gara di questa sera ha palesato tutte le attuali difficoltà dei lomellini che, a parte un primo quarto sostanzialmente in equilibrio, sono sempre stati costretti a rincorrere gli avversari. Il primo vantaggio significativo Arcisate lo ottiene al 12' (17-26), una bomba di Ferretti riporta l'Expo a -4 (24-28), i varesini allungano di nuovo (25-35), ma prima del riposo lungo 4 punti di Bossi riportano sotto i padroni di casa (31-35) che con Ferretti alla ripresa del gioco arrivano anche a -2. La gara, però, è un continuo tira e molla, quando Mortara sembra in grado di giocarsela almeno alla pari, ecco che gli ospiti danno una sgasata e così al 24' raggiungono il massimo vantaggio (35-47). Tutto da rifare. Mortara prova ancora a ricucire (51-56 al 30'), poi scivola di nuovo a -8 (51-59), quindi la tripla di Marcone del 34' che avvicina i gialloblù di casa a -3 (61-64). Per quattro minuti il tabellone si muove solo per un tiro libero di Bellotti conseguente a un fallo tecnico di Deconescu, ed è chiaro che in questa fase l'Expo si consegna definitivamente agli avversari che con la tripla di Clerici del 38' (61-68) chiudono di fatto la gara. A livello individuale, Deconescu è andato in doppia doppia (11 rimbalzi), ma ha tirato male (5/13), come quesi tutta la squadra (1/8 di Orsini, 2/10 di Pierleoni, 4/13 Pontisso). Da salvare capitan Ferretti e soprattutto il classe 2000 Marcone, ancora una volta la nota più lieta in un'altra serata da non ricordare.

Expo Inox Mortara Pontisso 10, Deconescu 16, Pierleoni 5, Orsini 2, Ferretti 13, Sacchi, Bossi 5, Muzio, Marcone 12, Baiardo; ne B. Invernizzi. All. Zanellati.
Valceresio Arcisate Lepri 18, Clerici 13, L. Bellotti 17, Florio 8, Fiamberti, P. Bellotti 3, Giglio, Nasar, Gardelli, Bergamaschi 9, Tonella 6, Bolzonella. All. Bianchi.

@l'informatore - Angelo Sciarrino

Inserisci un commento

Condividi le tue opinioni su L'informatore

Caratteri rimanenti: 400

Tempo libero

Da Beethoven a Joaquín Rodrigo

Da Beethoven a Joaquín Rodrigo

Domenica al teatro Cagnoni

“Papà”, una commedia per le detenute-attrici

“Papà”, una commedia per le detenute-attrici

Al teatro Cagnoni

Il jazz tra strade, piazze, vigne,  musei,  parchi e cortili

Il jazz tra strade, piazze, vigne, musei, parchi e cortili

dal 23 MAGGIO al 9 GIUGNO

Pitture e disegni di viaggio di Cesare Giardini

Pitture e disegni di viaggio di Cesare Giardini

la personale

Annullata la "Family Bike a Run" da Vigevano a Gravellona

Annullata la "Family Bike e Run" da Vigevano a Gravellona

causa maltempo

Bob Mintzer

Sotto le stelle del jazz: la rassegna termina col botto

Vigevano, il sassofonista e clarinettista Bob Mintzer si racconta prima del concerto di venerdì 17 in Cavallerizza

I disegni anatomici di Leonardo riprendono vita

I disegni anatomici di Leonardo riprendono vita

al Castello di vigevano

Al Cagnoni “Tardo qualche minuto” con il milanese imbruttito

Al Cagnoni “Tardo qualche minuto” con il milanese imbruttito

Ieri sera a Vigevano

Il vincitore dell'edizione 2019 del palio dei maiali di Cilavegna

Sagra Asparago, il rione Castello si aggiudica il palio

A Cilavegna