Basket serie D

Tromello, vittoria col brivido a Vanzago

Pro Vigevano battuta in casa da Arluno, l'Ussgb cede sul campo della Leoniana

Angelo Sciarrino

24 Febbraio 2019 - 23:51

basket serie d

Nai (Pallacanestro Tromello)

Sesta giornata di ritorno in serie D. Tromello è tornata questa sera alla vittoria passando col brivido sul campo del fanalino di coda Vanzago (67-70). Gara dai due volti, con la prima parte dominata dal quintetto lomellino che arriva al riposo lungo sul 22-45. Nel secondo tempo la squadra si siede, forse pensando di aver già archiviato la pratica, e i padroni di casa prendono coraggio e migliorando le percentuali al tiro si rifanno pericolosamente sotto. Nel terzo quarto, chiuso sul 47-54, si infortuna anche Maestri e Tromello deve stringere i denti, ma nel finale riesce a preservare un esiguo vantaggio gestendo bene gli ultimi possessi. Di rilievo le prove di Omodeo Vanone e Zucca, bene anche Nai nonostante un problema al piede. Successo importante per il morale dopo gli ultimi risultati negativi.

Pallacanestro Tromello Omodeo Vanone 12, Orsenigo 2, Carandini 9, Lupi 9, Zucca 9, Nagari 4, Pavanello 2, Maestri 14, Nai 8, Zeno. All. De Bernardi.


Sempre stasera l'Ussgb è uscita sconfitta 72-62 a Rho. Gli abbiatensi confermano di patire, soprattutto in trasferta, le squadre di maggior esperienza come lo è appunto la Leoniana, compagine oltretutto fisicata anche negli esterni, un gap che l'Ussgb ha faticato ad arginare. Nonostante ciò, la partita è rimasta in equilibrio nei primi tre quarti (21-24, 36-34, 54-52) e anche nella prima metà dell'ultimo. Solo nel finale i padroni di casa riescono a scappare, con i giovani di Gerosa che si lasciano prendere da un eccessiva foga nel tentativo di recuperare, con il risultato di compromettere definitivamente l'esito del match. Come sempre l'impegno non è mancato da parte di tutti, purtroppo la qualità è stata inferiore rispetto alle ultime partite.

Ussgb Abbiategrasso Marcone 12, Orlandi 16, B. Invernizzi 14, Muzio 3, Comelli, Sacchi 15, G. Invernizzi, Mangiarotti, G. Facchi, M. Facchi ì2. All. Gerosa.


Venerdì sera, invece, sfortunata prestazione della Pro Vigevano, superata al PalaBasletta dall'Arlunese (70-72) al termine di una gara molto incerta e avvincente in cui ha prevalso la maggior precisione degli ospiti e un pizzico di decisione in più in difesa nel finale. Avvio favorevole alla Pro che con Sala e Loughlimi arriva al primo stop sul 27-20. Dopo il +9 firmato da Mokhonko, veemente reazione dell'Arlunese che con un parziale di 11-0 sorpassa 29-31 al 18'. Una tripla di Andrea Gibertoni fissa il 35 pari al riposo lungo. Alla ripresa del gioco la Pro torna a +4, ma qui l'attacco si blocca e Arluno ne approfitta: 54-60 al 28'. I ducali tengono comunque botta e al 36' con Alberto Gibertoni impattano a quota 67. Segue una fase di gran confusione, tutti i giocatori sentono il peso di ogni palla. L'incontro viene infine deciso dai liberi di Marin, con l'ultimo disperato assalto di Sala che, tra qualche contatto sospetto, non va a buon fine.

Free Shop Pro Vigevano Al. Gibertoni 5, Mokhonko 13, Menarini 4, Sala 14, Zanelli 11, Loughlimi 16, Bagliani 4, An. Gibertoni 3, Olivelli; ne Urga, Savani, Aguie. All. D. Gibertoni.

Inserisci un commento

Condividi le tue opinioni su L'informatore

Caratteri rimanenti: 400

A Sartirana arriva il cinema all'aperto

A Sartirana arriva il cinema all'aperto

l'iniziativa

Mercatino del riuso a Mede

Mercatino del riuso a Mede

la novità

Pavia, manutenzione del verde: le criticità

Pavia, manutenzione del verde: le criticità

il sopralluogo

Conferita la Gran Croce ad Angelo Grassi

Conferita la Gran Croce ad Angelo Grassi

oggi a mede

Eleonora Braghieri, passione cosplayer

Eleonora Braghieri, passione cosplayer

pavia

Mede, festa in piazza per i diciottenni

Mede, festa in piazza per i diciottenni

ieri

Oasi di Sant'Alessio, la riapertura

Oasi di Sant'Alessio, la riapertura

natura

Anticorruzione e buon andamento della pubblica amministrazione

Anticorruzione e buon andamento della pubblica amministrazione

pavia

Marisa Mulazzi, miss mamma 2018, è ancora in gara

Marisa Mulazzi, miss mamma 2018, è ancora in gara

voghera