Basket serie B- I play-off

Difesa e un Benzoni dominante: la Elachem passa in gara-1 contro Padova (80-68)

Umberto Zanichelli

28 Aprile 2019 - 20:29

Difesa e un Benzoni dominante: la Elachem passa in gara-1 contro Padova (80-68)

Daniele Benzoni (foto Marmonti), 24 punti e 6/9 da tre punti

Nel secondo tempo lo strappo dei ducali.

Un terzo periodo da 20-8 di parziale spiana la strada alla Elachem Vigevano che, trascinata da un Benzoni da sogno (24 punti, 6/9 da 3 punti e 20 di valutazione), incassa il primo successo di play-off nella serie con la Antenore Energia Padova. Si replica già mercoledì pomeriggio in terra veneta con l’obiettivo di chiudere la serie. Ma non sarà una scampagnata. 
C’è l’aria della grandi occasioni al “Basletta” per il ritorno dei ducali nel play-off di serie B. E che si tratti della post-season che conta si capisce subito. Padova si dimostra squadra solida con individualità interessanti e un sistema di gioco che consente di giocare su ritmi elevati. Ecco spiegato perché dopo aver scelto il quintetto con tonnellaggio interno, coach Piazza si affida spesso a quello “small ball” con un solo lungo di ruolo e Verri in ala grande. Il primo riposo dice quanto sia equilibrata la sfida (21-23) impressione confermata del resto al riposo lungo (43-44).
Ma è nel terzo periodo che Vigevano costruisce il successo: in difesa, alzando l’intensità (solo 24 i punti subiti nella ripresa) negando il campo aperto agli ospiti e tagliando i rifornimenti a Ferrari, sino a quel punto con Filippini un vero rebus per i ducali. In attacco affidandosi a Benzoni assolutamente dominante. E se i precedenti tentativi di allungo dei ducali erano sempre stati rintuzzati dagli ospiti, questa volta la Elachem vola via. Verri sigla il massimo vantaggio (59-52) che Rossi prima e Vecerina poi portano sul 63-52 che è anche il punteggio alla penultima sirena.
Padova ha un ultimo colpo di coda nel quarto periodo, sfruttando la zona pari che diventa uomo nel corso dell’azione. Sul mini-break di 0-5 coach Piazza ci parla sopra. Negli ultimi 4 minuti e mezzo c’è però Benzoni a prendere la scena con quattro triple che piegano le ginocchia all’Antenore Energia. A 46” dalla fine il tecnico ducale gli concede la strameritata standing ovation che anticipa la festa. Ma mercoledì è già dietro l’angolo, adesso occorre ricaricare le pile e ripartire.

Elachem Vigevano: Minoli 2, Panzini 8, Verri 15, Benzoni 24, Petrosino 2, Rossi 3, Vecerina 6, Ferri 9, Birindelli 10, De Gregori. All. Piazza.
Antenore Energia Padova: De Nicolao 9, Piazza 2, Motta 5, Ferrari 22, Filippini 23, Schiavon 2, Pellicano, Bovo 5, Basso, Visone; n.e. Mazzonetto. All. Rubini.
Parziali: 21-23; 43-44; 63-52.

Inserisci un commento

Condividi le tue opinioni su L'informatore

Caratteri rimanenti: 400

Pavia, manutenzione del verde: le criticità

Pavia, manutenzione del verde: le criticità

il sopralluogo

Conferita la Gran Croce ad Angelo Grassi

Conferita la Gran Croce ad Angelo Grassi

oggi a mede

Eleonora Braghieri, passione cosplayer

Eleonora Braghieri, passione cosplayer

pavia

Mede, festa in piazza per i diciottenni

Mede, festa in piazza per i diciottenni

ieri

Oasi di Sant'Alessio, la riapertura

Oasi di Sant'Alessio, la riapertura

natura

Anticorruzione e buon andamento della pubblica amministrazione

Anticorruzione e buon andamento della pubblica amministrazione

pavia

Marisa Mulazzi, miss mamma 2018, è ancora in gara

Marisa Mulazzi, miss mamma 2018, è ancora in gara

voghera

Trenini turistici, si torna a bordo

Trenini turistici, si torna a bordo

pavia

Teatro Fraschini, via ai restauri

Teatro Fraschini, via ai restauri

pavia