Basket C Silver

Finale play-off: Robbio sfiora il colpo

In garauno Fluidotecnica sconfitta 68-66 a Rovello Porro

Angelo Sciarrino

25 Maggio 2019 - 00:17

rovello porro - fluidotecnica

Kader Kam al tiro

Prima partita di finale non fortunata per la Fluidotecnica che perde di misura a Rovello Porro (68-66) con il rimpianto di non aver saputo sfruttare un allungo nell'ultima frazione che, se gestito meglio, poteva risultare decisivo. L'avvio è favorevole ai comaschi che grazie a una maggior intensità e, sfruttando anche qualche tiro dei lomellini sputato dal ferro, arrivano al massimo vantaggio di 9 punti, per poi essere quasi ripresi: un pallone rubato da Gallina fissa infatti il punteggio al 10' sul 22-19. Nel secondo quarto, nonostante un tecnico a Sguazzotti e qualche fischio a capocchia, una bomba di Buzzin a un secondo dalla sirena manda Robbio al riposo lungo avanti 37-39. Grande equilibrio alla ripresa del gioco, anche Kam subisce un tecnico, ma una bomba del rientrante Pozzi (buona la sua prova) e un canestro fortunoso di Gallina portano gli Aironi sul +5 prima di arrivare sul 49-52 di fine terzo. Nell'ultimo periodo Robbio raggiunge il +8, ma qualche errore di troppo e due triple dei padroni di casa li riportano a -1 palla in mano (59-60). Caos in campo dopo un fallo fischiato a Kam, gli arbitri vedono infatti un antisportivo a Ilic: entrambi i giocatori non concluderanno la gara per raggiunto limite di falli. Ma la Fluido non molla e a meno di un minuto dalla fine è ancora avanti 64-65. Rovello sbaglia tre tiri di fila, ma torna sempre in possesso del pallone e a 15' secondi dalla sirena può battere due liberi, entrambi vanno a segno ed è sorpasso. Robbio costruisce un buon tiro per Di Paola che però sbaglia il piazzato e sul rimbalzo c'è fallo a favore dei padroni di casa che con altri due liberi si portano sul +3 (68-65) quando mancano 7 secondi. Sulla rimessa ingenuità di un giocatore del Rovello che, pressando, oltrepassa la linea di fondo; secondo le regole introdotte quest'anno è fallo tecnico. Grugnetti segna il conseguente tiro libero, ma poi fallisce la conclusione che avrebbe portato le squadre all'overtime. Peccato, partire con una vittoria avrebbe voluto dire tanto, ma la serie resta aperta. Martedì ritorno a Robbio, eventuale bella venerdì prossimo, di nuovo a Rovello Porro.


Rovello Tomaselli 5, G. Romei 14, Castelli, A. Romei 4, Donega 7, Barbisan 10, Bosa 22, Terraneo 3, Pessina 3, Villa; ne Mascheroni, Rampoldi.

Fluidotecnica Robbio Pozzi 9, Gallina 9, Ilic 3, Grugnetti 8, Campana 7, Buzzin 5, Kam 20, Werlich, Di Paola 5; ne Castano, Ferrara, Bertaia. All. Sguazzotti.

Inserisci un commento

Condividi le tue opinioni su L'informatore

Caratteri rimanenti: 400

"Pompei", un viaggio cinematografico tra arte e mistero

"Pompei", un viaggio cinematografico tra arte e mistero

In uscita al cinema solo il 9, 10, 11 novembre

A Sartirana arriva il cinema all'aperto

A Sartirana arriva il cinema all'aperto

l'iniziativa

Mercatino del riuso a Mede

Mercatino del riuso a Mede

la novità

Pavia, manutenzione del verde: le criticità

Pavia, manutenzione del verde: le criticità

il sopralluogo

Conferita la Gran Croce ad Angelo Grassi

Conferita la Gran Croce ad Angelo Grassi

oggi a mede

Eleonora Braghieri, passione cosplayer

Eleonora Braghieri, passione cosplayer

pavia

Mede, festa in piazza per i diciottenni

Mede, festa in piazza per i diciottenni

ieri

Oasi di Sant'Alessio, la riapertura

Oasi di Sant'Alessio, la riapertura

natura

Anticorruzione e buon andamento della pubblica amministrazione

Anticorruzione e buon andamento della pubblica amministrazione

pavia