basket - serie d

Sorride soltanto Abbiategrasso

Pro Vigevano e Tromello sconfitte in casa da Vismara e Tuminelli

Angelo Sciarrino

12 Ottobre 2019 - 11:42

basket serie d

Mattia Sacchi (Ussgb Abbiategrasso)

Tutte impegnate in casa ieri sera le tre nostre squadre di serie D. A vincere è stata la sola Ussgb contro Garegnano (68-58), mentre Pro Vigevano e Tromello hanno dovuto arrendersi rispettivamente a Vismara (57-65) e Tuminelli (58-65). Successo importante per gli abbiatensi, ottenuto al termine di una gara vibrante contro una squadra arrivata alla Scarioni ben determinata dopo il successo della gara inaugurale. Primo periodo in sostanziale equilibrio, nel secondo i ragazzi di coach Gerosa alzano i ritmi difensivi arrivando al riposo lungo sul 32-27. Garegnano comunque non molla e al 30' un solo punto divide le due squadre (45-44). Nell'ultima frazione decisivo il parziale di 7-0 dal 49 pari del 33' con tutto il gruppo che si dimostra compatto nel respingere l'ultimo assalto ospite. Su tutti Sacchi e Muzio che hanno saputo prendersi importanti responsabilità, di livello anche la prova di Lonati.

Ussgb Abbiategrasso Restelli, Cavazzana, G. Facchi 5, Sacchi 23, M. Facchi 9, Invernizzi 5, Lonati 8, Mangiarotti, Muzio 18; ne Imperato, Comelli. All. Gerosa.

Uno 0-10 nei primi tre minuti ha segnato la partita della Pro con il Vismara. Orribili i primi due quarti dei ducali, con i milanesi più reattivi e forti a canestro. Meno 14 a metà partita, nel terzo quarto la partita si equilibra (parziale 13-14), ma il distacco è troppo largo. Nell'ultimo periodo la Pro dà il tutto per tutto e lentamente recupera arrivando a -5 all'ultimo giro di lancetta, ma il fallo sistematico non paga e il Vismara vince di 8. Nota positiva, l'esordio dell'ala forte Manfredi Elia, pur in campo con qualche linea di febbre.
Pro Vigevano Al. Gibertoni 12, Menarini 2, Diciocia 5, An. Gibertoni, Benedetti 5, Bonaccorsi 19, Bossi 11, Aguie, Elia 3; ne Urga. All. D. Gibertoni.

Gara equilibratissima al PalaOlimpia di Gambolò tra Tromello e Tuminelli. Per tutta la gara le due squadre si sono alternate in vantaggio al massimo con 5-6 punti di scarto. Questa volta i lomellini hanno pagato l'assenza dello squalificato Lupi sotto canestro contro una squadra più fisica rispetto al Politecnico affrontato la scorsa settimana e con un paio di elementi di grande esperienza come Puglia e Fontana. Tromello non è stata nemmeno fortunata nel finale, punita da una bomba da nove metri allo scadere dei 24 e da un'altra che ha rimbalzato due volte sul ferro prima di entrare.

Pallacanestro Tromello Maestri 8, Sacchi, Werlich 14, Vai, Carandini 2, Sissa 20, Zatti 10, Barbero, Zeno 4. All. Bocca.

Inserisci un commento

Condividi le tue opinioni su L'informatore

Caratteri rimanenti: 400

Tempo libero

Quando Venere incontra Marte

Quando Venere incontra Marte

l'arte dei comici

Il segno del mese: SAGITTARIO

Il segno del mese: SAGITTARIO

COME SEI

Si celebra il patrono con la mostra “Silex”

Si celebra il patrono con la mostra “Silex”

sant'ambrogio

Tutto pronto per la Scarpadoro di Capodanno

Tutto pronto per la Scarpadoro di Capodanno

san silvestro

Giuseppe Battiston è Winston Churchill

Giuseppe Battiston è Winston Churchill

altri percorsi

Luca Morello (Jack) alle proiezioni del film "Mio fratllo rincorre i dinosauri"

Luca Morello (Jack) alle proiezioni del film "Mio fratello rincorre i dinosauri"

al cinema odeon

"Abbiategusto": presentata la ventesima edizione

"Abbiategusto": presentata la ventesima edizione

enogastronomia

All'Odeon "Frida. Viva la vida"

All'Odeon "Frida. Viva la vida"

la grande arte al cinema

Corrado d'Elia racconta Ludwig van Beethoven

Corrado d'Elia racconta Ludwig van Beethoven

Magenta, gran finale il 27 novembre