basket - serie d

Tromello mette in riga il Politecnico

Sconfitte interne per Pro Vigevano e Ussgb Abbiategrasso

Angelo Sciarrino

18 Gennaio 2020 - 16:45

Tromello mette in riga il Politecnico

Stefano Werlich (Tromello)

Prima giornata di ritorno in serie D favorevole solo a Tromello che a domicilio supera il Politecnico Milano (86-75). Vittoria importante contro una squadra che aveva gli stessi punti in classifica, con i lomellini che ora sono avanti 2-0 negli scontri diretti. Tromello dedica il successo allo sfortunato Paolo Zeno che in seguito ha uno scontro di gioco fortuito sotto canestro è finito all'ospedale con un taglio al mento suturato con 4 punti e 8 denti scheggiati. Partita dal ritmo molto alto nella prima metà con le squadre che trovano facilmente il canestro grazie anche a difese un po' “allegre” (56-51). Nel terzo quarto calano le percentuali, i milanesi realizzano solo 6 punti e Tromello può allungare un po' (67-57). L'espulsione di Maestri complica un po' le cose, ma l'esperienza di Werlich e Nazha permette di gestire il prezioso vantaggio.

Pallacanestro Tromello Vai 14, Maestri 10, Werlich 20, Sissa 10, Zeno, Barbero 2, Nazha 17, Zatti 9, Carandini 2, Lupi 4, Sacchi. All. Bocca.

Ancora una sconfitta in volata per l'Ussgb che contro il Tumminelli (57-66) paga anche le assenze di Muzio, Lonati e A. Facchi, con il solo Mangiarotti a sostenere il reparto interno (peraltro 7 punti, 12 rimbalzi e 18 di valutazione). Gli ospiti fanno la differenza nel tiro da tre, mettendo a segno 10 triple con 5 giocatori diversi, mentre Abbiategrasso chiude la gara con un eloquente 1/14. Dopo le schermaglie iniziali, gli ospiti allungano sul finire del primo quarto (19-27), per poi toccare il massimo vantaggio in apertura di secondo (25-35). Sacchi, 10 punti nella frazione, riporta sotto i suoi (36-41 al riposo lungo), quindi l'Ussgb pareggia a quota 43, pur sprecando tanto anche dalla lunetta. Sempre dall'arco nuovo stacco in avanti del Tumminelli, ma ancora Sacchi tiene in piena corsa i padroni di casa (52-53 al 29'), purtroppo Matteo Facchi con 0-2 ai liberi fallisce il sorpasso. Nell'ultimo periodo il quintetto di Gerosa non trova più la via del canestro, Sacchi deve uscire per un colpo al ginocchio e Palmerini (con 18 punti il migliore per loro) e Sartorio chiudono il match.

Ussgb Abbiategrasso Restelli, Pirovano, Comelli 4, G. Facchi 7, Sacchi 23, Bettanti 2, M. Facchi 14, Pancrazi, Mangiarotti 7, Sironi. All. Gerosa.

Non riesce a dare continuità ai suoi risultati la Pro Vigevano che, nonostante il rientro di Menarini, perde in casa dal Milanotre (56-63). Partita punto a punto dove la Pro paga la pessima serata al tiro nonostante l'eccezionale 20/20 ai tiri liberi e una grande prova di Diciocia. Milanotre si rivela squadra conscia delle proprie qualità sebbene composta da giovanissimi. La Pro subisce il pressing e un'arbitraggio per niente casalingo e deve lottare sul piano fisico più che sulle trame di gioco per stare attaccata alla partita. Primo quarto equilibrato che la Pro chiude a +1 grazie alla precisione ai liberi (16-15). L'inizio della seconda frazione è a favore dei vigevanesi, che arrivano a +7 al 12' e 27-17 al 14', ma pian piano gli ospiti recuperano e sorpassano al 19' fino al 36-38 di metà partita. Nel terzo periodo Milanotre prende sei punti di vantaggio, ma i padroni di casa tornano sotto: 45-48 al 30'. È Diciocia show a inizio ultima frazione, con la Pro che recupera e sorpassa (49-48 al 32'), ma gli ospiti sono in stato di grazia nel tiro dalla lunga distanza e infilano tre triple di fila (51-57 al 37'), le forze vengono così meno a una Pro che smette di crederci troppo presto.

Pro Vigevano Menarini 7, Benedetti 10, Elia 2, Diciocia 16, Bonaccorsi 8, Al. Gibertoni 6, Nai 4, An. Gibertoni 3; ne Aguie, Bonomo. All. D. Gibertoni.

Inserisci un commento

Condividi le tue opinioni su L'informatore

Caratteri rimanenti: 400

"Pompei", un viaggio cinematografico tra arte e mistero

"Pompei", un viaggio cinematografico tra arte e mistero

In uscita al cinema solo il 9, 10, 11 novembre

A Sartirana arriva il cinema all'aperto

A Sartirana arriva il cinema all'aperto

l'iniziativa

Mercatino del riuso a Mede

Mercatino del riuso a Mede

la novità

Pavia, manutenzione del verde: le criticità

Pavia, manutenzione del verde: le criticità

il sopralluogo

Conferita la Gran Croce ad Angelo Grassi

Conferita la Gran Croce ad Angelo Grassi

oggi a mede

Eleonora Braghieri, passione cosplayer

Eleonora Braghieri, passione cosplayer

pavia

Mede, festa in piazza per i diciottenni

Mede, festa in piazza per i diciottenni

ieri

Oasi di Sant'Alessio, la riapertura

Oasi di Sant'Alessio, la riapertura

natura

Anticorruzione e buon andamento della pubblica amministrazione

Anticorruzione e buon andamento della pubblica amministrazione

pavia