Eventi

Tutti gli appuntamenti

Eventi

basket - serie c silver

La Fluidotecnica fa il suo dovere

Venegono dà filo da torcere, ma alla fine si arrende (72-58)

Angelo Sciarrino

Email:

angelo.sciarrino@ievve.com

01 Febbraio 2020 - 00:49

La Fludiotecnica fa il suo dovere

Edoardo Pozzi

La Fluidotecnica supera (72-58) l'ostacolo Venegono, che la scorsa settimana aveva fermato Erba, e si porta al momento al comando solitario della classifica aspettando il responso della sfida di domani sera a Marnate dove gioca Cerro Maggiore. La gara del PalaCantone era abbastanza temuta e nella parte iniziale è stata da “montagne russe” con Robbio che accusa in partenza uno 0-7 di parziale, per poi andare sul +8 e quindi subire il ritorno degli avversari che impattano al 14' (21-21). Il match a questo punto prosegue in equilibrio, con la Fluido che arriva al riposo lungo sul +1 (35-34). Anche in avvio di ripresa Robbio fatica a imporre il suo gioco, mentre Venegono fa la sua partita e al 30' è ancora a ridosso (56-51). E' nell'ultimo quarto che la resistenza dei varesini viene meno e il quintetto di Zanotti può allungare e chiudere in scioltezza. Su tutti da annotare la prestazione di Pozzi che nei momenti difficili ha fatto la differenza.

Fluidotecnica Robbio Castano 6, Pozzi 11, Rovina 5, Gallina 12, Helmanis 4, Campana 3, Di Paola 2, Zucca 2, Tardito 19, Buzzin 8; ne Ferrara. All. Zanotti.
Venegono Moalli 19, Belotti 10, Dalle Ave 4, Redepaolini 10, Fauda 7, Nidola 4, Bisognin 4, Beretta; ne Madron, Rossi. All. Racco.

Commenta scrivi/Scopri i commenti

Condividi le tue opinioni su L'informatore

Caratteri rimanenti: 400