basket - serie d

Vincono Pro Vigevano e Ussgb

Mentre Tromello è superato in casa da Garegnano

Angelo Sciarrino

01 Febbraio 2020 - 12:52

Vincono Pro Vigevano e Ussgb

Marcello Diciocia (Pro Vigevano)

Prima vittoria del 2020 per la Pro Vigevano che al PalaBasletta supera 70-60 i pari classifica del Politecnico Milano, successo importante per provare a dare una svolta alla stagione. Dopo un primo quarto equilibrato (16-14), i ducali trascinati da Alberto Gibertoni allungano con decisione fino al massimo vantaggio di 41-22 a un minuto dal riposo lungo cui la Pro va sul +15 (41-26). Al rientro in campo gli ospiti mettono in campo più determinazione producendo un 8-0 di parziale. Ci pensano Benedetti e Dicicia a ridare fiducia alla Pro che tiene il vantaggio intorno ai dieci punti (54-45 al 30'). A inizio ultimo quarto il Politecnico dà tutto, ma gli ospiti si avvicinano al massimo fino al meno 5 del 38' (65-60), poi il canestro di Diciocia e la tripla di Menarini portano i due punti in casa Pro Vigevano.

Pro Vigevano Al. Gibertoni 17, Menarini 5, Nai 3, Bonaccorsi 8, Elia 2, An.Gibertoni, Benedetti 17, Aguie 4, Diciocia 14; ne Urga, Bonomo. All. D. Gibertoni.

Larga vittoria dell'Ussgb contro il fanalino di coda Pallacanestro Milano (74-42). Partita fortemente indirizzata dal parziale di 24-0 che gli abbiatensi hanno inflitto agli avversari nei dieci minuti a cavallo tra il primo e secondo quarto, dal 6-10 del 4' al 30-10 del 14'. Nella seconda parte del periodo reazione degli avversari (32-19) che però non sanno andare oltre. Nel terzo periodo infatti i ragazzi di coach Gerosa incrementano lo scarto e partita chiusa al 30 (54-32) con ampio spazio e minutaggio per tutta la rosa.

Ussgb Abbiategrasso Restelli 5, G. Facchi 4, Imperato 4, Sacchi 10, M. Facchi 18, Lonati 10, Pancrazi, Mangiarotti 1, Muzio 4, A. Facchi 18. All. Gerosa.

Continua invece il momento poco felice di Tromello (una sola vittoria nelle ultime sei gare) che perde in casa 58-61 dal Garegnano, formazione alla portata e alle prese anch'essa con alcune assenze importanti. Il quintetto di Bocca paga i primi due quarti largamente insufficienti in attacco (21-33 a metà incontro). Nel terzo periodo Tromello ha una reazione e con un parziale di 26-13 riesce a mettere la testa avanti (46-45 al 30'). In avvio di ultima frazione i lomellini affrettano un paio di conclusioni e Garegnano ne approfitta per tornare avanti. L'infortunio di Nazha, costretto ad abbandonare il campo per uno stiramento all'inguine, e un eccessivo nervosismo (tre tecnici e un antisportivo) non danno poi scampo a Tromello. L'unica buona notizia è il rientro di Orsenigo dall'Erasmus che dalla prossima partita tornerà a disposizione insieme a Maestri, che ha scontato le due giornate di squalifica.

Tromello Vai 10, Werlich 10, Zatti 4, Sissa 6, Lupi 13, Barbero, Nazha 14, Carandini 1, Sacchi, Zeno. All. Bocca.

Inserisci un commento

Condividi le tue opinioni su L'informatore

Caratteri rimanenti: 400

A Sartirana arriva il cinema all'aperto

A Sartirana arriva il cinema all'aperto

l'iniziativa

Mercatino del riuso a Mede

Mercatino del riuso a Mede

la novità

Pavia, manutenzione del verde: le criticità

Pavia, manutenzione del verde: le criticità

il sopralluogo

Conferita la Gran Croce ad Angelo Grassi

Conferita la Gran Croce ad Angelo Grassi

oggi a mede

Eleonora Braghieri, passione cosplayer

Eleonora Braghieri, passione cosplayer

pavia

Mede, festa in piazza per i diciottenni

Mede, festa in piazza per i diciottenni

ieri

Oasi di Sant'Alessio, la riapertura

Oasi di Sant'Alessio, la riapertura

natura

Anticorruzione e buon andamento della pubblica amministrazione

Anticorruzione e buon andamento della pubblica amministrazione

pavia

Marisa Mulazzi, miss mamma 2018, è ancora in gara

Marisa Mulazzi, miss mamma 2018, è ancora in gara

voghera