BASKET SERIE B

Elachem, con Lecco arriva il riscatto

Rimonta dei gialloblù che vincono 78-68 dopo un avvio complicato

Alessio Facciolo

16 Febbraio 2020 - 20:52

Elachem, con Lecco arriva il riscatto

La festa dei ducali (foto Marmonti)

La Elachem Vigevano soffre, combatte e, in rimonta, conquista due punti importantissimi contro la Gimar Lecco, battuta 78-68 tra le mura del PalaBasletta, nonostante un avvio a tratti difficoltoso. 

Si segna poco nella prima frazione di gioco, soprattutto sul fronte ducale: i ragazzi di Piazza non riescono a scardinare la difesa ospite, complice anche un approccio alla gara piuttosto fisico da parte dei rivali. Più in palla Lecco, che infatti chiude in vantaggio sul 9-13.

Il secondo periodo si apre con il 9-15 di Lecco e prosegue su quel solco: sull'11-20 Filippini si risveglia da una prova opaca e insacca un canestro e una tripla (16-20), ma il momento è ancora della Gimar che vola sul +10 (17-27). Vigevano, privo anche di Dell'Agnello (già gravato da tre falli), trova però un momentaneo riscatto: Mazzucchelli insacca la bomba del 20-27, Filippini fa 2 su 2 dalla linea della carità e Passerini, al termine di un'azione corale con Milani, mette dentro il 24-27. Il canestro di rapina di Verri non fa che decretare il -3 (26-29) con il quale si arriva al 20'.

Dopo la pausa, Vigevano comincia a ingranare sul serio: Mazzucchelli e Dell'Agnello portano i gialloblù sul -1 (30-31), Lecco in pochi istanti si riporta a +9 (30-39) e tutto sembra da rifare. A dare la scossa alla gara capitan Verri, che con la tripla del 39-43 dà il la alla prima parziale rimonta: Filippini, Mazzucchelli con una bomba e ancora Filippini consentono ai ducali di chiudere sul 46-47. 

La gara ora è decisamente aperta, con l'ultimo quarto che si apre nel segno dell'equilibrio. A spezzarlo sono Verri e Mazzucchelli, che con due triple portano i vigevanesi sul 56-50. Si va al time out fra gli applausi e al rientro è showtime: Lecco si riavvicina con una tripla, replicata immediatamente da Milani e ancora da un'altra bomba dei padroni di casa (59-56). I ragazzi di Piazza sono però in partita: Dell'Agnello e Brigato mettono fieno in cascina, ma i colpi di grazia li dà ancora Milani che insacca le triple del 69-58 e 72-60. Qualche brivido nel finale (anche a causa dell'infortunio di Brigato, accompagnato a braccia fuori dal campo) viene spazzato via da Verri e Rossi, che dalla linea della carità sanciscono il definitivo 78-68.

Nel prossimo fine settimana sfida caldissima per la Elachem, impegnati sul difficile campo della Juvi Cremona.

Inserisci un commento

Condividi le tue opinioni su L'informatore

Caratteri rimanenti: 400

Incidente stradale a Cassolnovo: le immagini dei soccorsi

Incidente stradale a Cassolnovo: le immagini dei soccorsi

Il video

Il CAV Pavia lancia un importante appello

Il CAV Pavia lancia un importante appello

Pavia

Sabato sera, la situazione in centro storico a Vigevano

Sabato sera, la situazione in centro storico a Vigevano

Zona gialla

Il regista Giuseppe Di Giorgio annuncia due progetti imminenti

Il regista Giuseppe Di Giorgio annuncia due progetti imminenti

Pavia

Covid, neo laureata subito in campo

Covid, neo laureata subito in campo

Pavia

Il grido di dolore del settore alberghiero

Giovanni Merlino, presidente di Federalberghi Pavia

Il grido di dolore del settore alberghiero

Pavia

La corretta alimentazione durante il periodo del Covid

La corretta alimentazione durante il periodo del Covid

e-book

Donazione della Protezione Civile di Sartirana all'AGAL

Donazione della Protezione Civile di Sartirana all'AGAL

il video

La campanella torna a suonare: bimbi nuovamente a scuola

La campanella torna a suonare: bimbi nuovamente a scuola

Pavia