Eventi

Tutti gli appuntamenti

Eventi

basket - serie c silver

Medico in ritardo: Robbio vince senza giocare!

A Legnano, allo scoccare delle 18.30, gli arbitri hanno decretato la sconfitta a tavolino di padroni di casa

Angelo Sciarrino

Email:

angelo.sciarrino@ievve.com

30 Ottobre 2021 - 19:55

Medico in ritardo: Robbio vince senza giocare!

Gli Aironi senza sudare restano a punteggio pieno (foto Emanuela Salsa)

Questo giro gli Aironi Robbio sono usciti vittoriosi dal campo senza dover combattere. La trasferta di quest'oggi si è tramutata infatti in una sorta di gita premio dal momento che la partita contro il temuto Legnano 91, valida per la sesta giornata del campionato di serie C Silver, non è neppure iniziata. Motivo? Il medico che la società di casa deve obbligatoriamente inserire in distinta si è presentato fuori tempo massimo e gli arbitri, i signori Mainetti e Sangalli, allo scoccare della 18.30, orario d'inizio della gara, hanno fatto suonare la sirena decretando di fatto la sconfitta a tavolino dei padroni di casa. Per il Legnano la beffa è stata che pochi minuti dopo il medico preposto è arrivato al palazzetto asserendo di essersi dimenticato, ma ormai per i direttori di gara era troppo tardi.

Nel basket è da diversi anni che le società ospitanti hanno la responsabilità di assolvere a questo compito a salvaguardia dei giocatori in caso di infortunio; il regolamento stabilisce che il medico debba farsi riconoscere dagli arbitri almeno nei venti minuti prima che precedono l'inizio della contesa.

Al di là dei due punti in più in classifica arrivati senza fatica, da un punto di vista prettamente sportivo è un peccato che la Fluidotecnica, prima in classifica a punteggio pieno, non abbia potuto disputare una partita attesa da coach Zanotti come ulteriore banco di prova contro una squadra ritenuta di buon livello. Il prossimo impegno sarà venerdì 5 novembre in casa contro Corsico per l'ultima giornata del girone d'andata.

Commenta scrivi/Scopri i commenti

Condividi le tue opinioni su L'informatore

Caratteri rimanenti: 400