Eventi

Tutti gli appuntamenti

Eventi

Basket - serie d

L'Ussgb cede di misura a Cava,
la Cat "evapora" nell'ultimo quarto

Contro Stradella i giovani ducali conducevano 51-50 a fine terzo, poi un parziale di 22-4 per gli oltrepadani

Angelo Sciarrino

Email:

angelo.sciarrino@ievve.com

05 Febbraio 2022 - 12:59

L'Ussgb cede di misura a Cava,la Cat "evapora" nell'ultimo quarto

Luca Pirovano (Ussgb Abbiategrasso)

Con Tromello che aveva anticipato prima di Natale superando Arluno (71-51), sono tre le nostre squadre che si ripresentano in campo per la ripresa del campionato di serie D dopo la lunga pausa. Ieri non è andata bene a Ussgb Abbiategrasso e Cat Vigevano, domani toccherà alla capolista Pro Vigevano, impegnata sul campo dei Mastini Turbigo, imbattuti tra le mura amiche.

Gli abbiatensi sono stati sconfitti sul filo di lana a Cava Manara (69-68). Buono l'avvio del quintetto di Gerosa che si porta avanti 7-12 al 5', ma poi subisce un 10-0 di parziale per il 20-16 di fine quarto. Successivamente la gara prosegue punto a punto, purtroppo l'infortunio di Gioia, fino a quel momento molto positivo, peserà nell'economia della gara: 41-40 il punteggio a metà incontro, 52-54 alla fine del terzo periodo. Nell'ultima frazione l'Ussgb conduce di uno a 24 secondi dalla fine, Cava nell'ultima azione d'attacco recupera il rimbalzo offensivo, la difesa abbiantense si distrae quel tanto che basta per concedere a Villa il canestro della vittoria. Venerdì prossimo, per l'ultima giornata della prima fase, l'Ussgb ospiterà alla Scarioni la capolista Pro Vigevano.

Matteo Bettanti, top scorer del match con 24 punti

Ussgb Abbiategrasso Donati, Pirovano 8, Gioia 7, Colombo, G. Facchi 1, M. Facchi 6, Bettanti 24, A. Facchi 12, Lonati 8, Mangiarotti 2. All. Gerosa.

La Cat continua invece a rincorrere inutilmente il primo successo stagionale, superata al PalaBasletta da Stradella (55-72), ma le note sono incoraggianti soprattutto da parte dei giovanissimi classe 2006 e 2005 che hanno fatto vedere buone cose nonostante fossero all'esordio. Nei primi tre quarti è stata una partita vera: 16-19 al 10', 38-37 al 20', 51-50 al 30'. Poi come spesso capita, nell'ultima frazione si è spenta la luce con Stradella che ha realizzato un eloquente parziale di 22-4. “Quanto successo nell'ultimo quarto – dice coach Boselli – non è un caso, ci sono colpe precise. E' un vero peccato, ma prendiamo quanto di buono fatto vedere dai più giovani. Non ci arrendiamo, continuiamo a lottare e a lavorare per migliorarci”. Venerdì prossimo la Cat chiuderà la prima fase ospitando il derby con Tromello.

Cat Vigevano Nicola 7, Oggioni, Tagliavini 16, Barbieri, Spaccasassi 13, Gullì 2, Cavalieri 2, Musei 5, Jacobacci 4, Lessio 6; ne Bellissimo, Bellazzi. All. Boselli.

Commenta scrivi/Scopri i commenti

Condividi le tue opinioni su L'informatore

Caratteri rimanenti: 400