Eventi

Tutti gli appuntamenti

Eventi

fase di classificazione

Basket, serie D: la Pro cede a Corbetta, sconfitte in casa Tromello e Ussgb

Nel match clou la capolista ha pagato una pessima partenza e più in generale le brutte percentuali al tiro

Angelo Sciarrino

Email:

angelo.sciarrino@ievve.com

12 Marzo 2022 - 13:46

Basket, serie D: la Pro cede a Corbetta, sconfitte in casa Tromello e Ussgb

Ussgb Abbiategrasso e Trezzano riunite prima della partita nel segno della pace

Terza giornata di ritorno infausta per le nostre compagini impegnate nel girone di classificazione di serie D: tre sconfitte su tre, mentre la Cat ha invece osservato il turno di riposo. Il match clou era di sicuro a Corbetta dove si affrontavano le prime due della classe, con i padroni di casa secondi alle spalle della Pro Vigevano, ma con una miglior percentuale vittorie/sconfitte avendo disputato finora due gare in meno.

Proprio per questo motivo, ingiustificato il modo con cui i ducali hanno approcciato il match, troppo molli e permissivi in difesa, nonostante la buona marcatuta adottata su Rondena, l'avversario più pericoloso, ma dove però è stato lasciato troppo spazio ai lunghi. Ne è così scaturito un parziale di 20-9 che ha orientato il match. Nella seconda frazione la Pro dà qualche segnale di risveglio, ma a metà incontro il distacco è ancora di 11 lunghezze (38-27). Alla ripresa del gioco il quintetto di coach Gibertoni prova a dare il tutto per tutto e nonostante forti problemi in attacco riesce a recuperare qualcosa (49-41). Ma è in avvio di ultima frazione che la Pro riesce a rinvenire a -2 (49-47) ribaltando l'inerzia del match. Bravo a questo punto Corbetta che, uscendo da un time out, opera un contro parziale di 9-0 che infligge ai ducali la mazzata definitiva. Finisce 65-53 a favore di Corbetta, un divario fin troppo penalizzante per la Pro Vigevano.

Purtroppo, come si è detto, il brutto avvio e le percentuali al tiro insufficienti (anche dalla lunetta) hanno fatto la differenza contro una squadra esperta. Una sconfitta per la quale non bisogna fare drammi, ma da cui trarre indicazioni utili. L'occasione del riscatto arriverà già martedì quando la Pro Vigevano affronterà Tromello al PalaBasletta (ore 21.30) in una partita della fase a orologio studiata per parificare il numero degli incontri tra le squadre dei due sottogironi (di cui uno era dispari).

Freeshop Pro Vigevano Martinoli 12, Morelli 10, Al. Gibertoni 9, Orlandi 9, Diciocia 5, Matteoni 5, Cavallaro 2, Gambino 1, An. Gibertoni, Urga. All. D. Gibertoni.

Tromello è stato superato in casa dal Vittuone (66-73) al termine di un match giocato sul filo dell'equilibrio per tre quarti come ben testimoniano i parziali di 16-14, 31-31 e 48-50. All'inizio dell'ultima frazione di gioco i padroni di casa sono poi andati sotto di nove lunghezze, ma sono stati bravi a rientrare e ad aver per due volte la palla del possibile pareggio. “Non ho nulla da rimproverare ai miei ragazzi che non hanno mai mollato danto il massimo – dice coach Andrea Bocca – faccio invece i complimenti ai nostri avversari che nei momenti difficili hanno messo dei canestri difficili allo scadere dei 24 che ci hanno tagliato le gambe”.

Pallacanestro Tromello Sissa 14, Maestri 12, Vai 11, Werlich 11, Farina 6, Lupi 4, Zucca 4, Marchese 4, Orsenigo; Colucci, Voinea. All. Bocca.

Alla Scarioni l'Ussgb non riesce a dare seguito all'exploit di Corbetta e viene sconfitta di misura da Trezzano (69-70). Dopo la bella foto che prima della contesa ha riunito le due squadre nel segno della pace, buon avvio dei padroni di casa (6-2) e contro risposta degli avversari (6-10), a fine parziale Matteo e Andrea Facchi danno il +2 ad Abbiategrasso (23-21). Nella seconda frazione l'Ussgb sbaglia molto sia in attacco che in difesa e Trezzano ne approfitta per allungare con le triple di Rao e Meleri (35-47 al riposo lungo). Alla ripresa del gioco attesa reazione dei “Leoni” con gli avversari che si innervosiscono subendo ben quattro falli tecnici (espulso Venier) e Andrea Facchi che sfrutta i numerosi viaggi in lunetta rimettendo Abbiategrasso in partita (55-58). Nell'ultimo periodo l'Ussgb torna anche avanti nel punteggio (63-60), ma negli ultimi minuti le due triple di Colombo risultano decisive per la vittoria di Trezzano, con l'ultimo layup di Pirovano che non va a bersaglio.

Ussgb Abbiategrasso A. Facchi 22, M. Facchi 15, Pirovano 10, Mangiarotti 8, Lonati 6, Donati 4, G. Facchi 4, Impallomeni; ne Colombo, Pollaci. All. Gerosa.

Commenta scrivi/Scopri i commenti

Condividi le tue opinioni su L'informatore

Caratteri rimanenti: 400