Eventi

Tutti gli appuntamenti

Eventi

nonostante le assenze

Basket, C Silver: Robbio scatenata riduce Gorgonzola a una "groviera"

Gli Aironi travolgono 98-62 la capolista con un Pozzi mostruoso da oltre l'arco (9/11)

Angelo Sciarrino

Email:

angelo.sciarrino@ievve.com

19 Marzo 2022 - 01:01

Basket, C Silver: Robbio scatenata riduce Gorgonzola a una "groviera"

Eccezionale Edoardo Pozzi da oltre l'arco: 9/11 (foto E. Salsa)

Si dice che dinanzi alle avversità ci si fortifica. Non sempre è così, purtroppo, ma gli Aironi stasera hanno dato una bella dimostrazione a suffragio di questa tesi. Robbio riceveva infatti al PalaCantone la capolista Gorgonzola con l'infermeria sempre piena (Buzzin, Tardito e Yahya), anche se in settimana per puntellare la rosa è stato tesserato l'ex Battaglia Ariele Ratti. Si temeva potesse essere una partita tutta in salita, e invece la Fluidotecnica ha sfoderato una prestazione impeccabile, a livello balistico di sicuro la migliore dell'anno, tanto che Gorgonzola è stata travolta 98-62, un punteggio, senza tema di smentita, del tutto inaspettato.

Del resto l'approccio alla gara di Robbio è stato pressochè perfetto e con un Piccio particolarmente ispirato i padroni di casa hanno preso subito un buon margine (22-9 al 10'). Nella seconda e terza frazione si scatena Pozzi, in questa fase letteralmente infallibile da tre (9/9); l'esterno chiuderà la partita con due soli errori da oltre l'arco. La precisione nel tiro da fuori permette a Robbio di non soffrire le assenze sotto canestro e di scardinare la difesa di Gorgonzola quando questa passa a zona. Il vantaggio non può che consolidarsi (52-26 a metà incontro, 76-47 a fine terzo) e anche nell'ultimo periodo, quando Robbio potrebbe anche solo accontentarsi di gestire, la forbice si dilata ulteriormente con gli avversari ormai con la testa sotto la doccia. Ovviamente tutti bene: Grugnetti, risolti i fastidi muscolari che l'avevano condizionato nelle ultime prove, è tornato a essere più produttivo in attacco, Castano e Gallina si sono prodigati sotto canestro, sempre prezioso l'apporto di Appendini e anche Ratti, senza nessun allenamento, ha dimostrato nei pochi minuti in cui è rimasto in campo di poter tornare utile alla causa.

Fabio Grugnetti è tornato a essere più produttivo in attacco (foto E. Salsa)

Fluidotecnica Robbio Castano 13, Pozzi 29, Gabetta 2, Piccio 11, Gallina 10, Grugnetti 17, Appendini 10, Ratti 4, Sata, Comelli 2; ne Tardito, Buzzin. All. Zanotti.

Argentia Gorgonzola Radice 1, Trassini 2, Colombo 2, Meroni 4, Parlato 12, Pietrobon 20, Ruzzon 13, Milanesi 6, Beretta 3; ne Zennaro. All. Scaltrito.

Con questa vittoria Robbio aggancia momentaneamente al secondo posto della classifica l'Osal Novate che scenderà in campo domenica contro Cerro Maggiore. Intanto dall'infermeria arrivano buone notizie almeno riguardo a Yahya: l'infortunio al ginocchio non è così grave e si potrebbe ipotizzare un suo rientro tra un paio di partite. Venerdì prossimo, intanto, Robbio sarà impegnato ancora in casa contro il Mi Games, altra gara importante perchè parliamo di una squadra che preme alle spalle e che va assolutamente tenuta dietro.

Commenta scrivi/Scopri i commenti

Condividi le tue opinioni su L'informatore

Caratteri rimanenti: 400