Eventi

Tutti gli appuntamenti

Eventi

finale thrilling

Basket, serie D: sotto per 39 minuti, ma alla fine è ancora Pro Vigevano

Al PalaBasletta la capolista batte Rozzano (63-59) al termine di una gara terribilmente sofferta

Angelo Sciarrino

Email:

angelo.sciarrino@ievve.com

02 Aprile 2022 - 15:27

Basket, serie D: sotto per 39 minuti, ma alla fine è ancora Pro Vigevano

Alberto Gibertoni e Fulvio Gambino

Un passo indietro rispetto alla bella prova della settimana scorsa contro Vittuone, ma la Pro Vigevano ancora una volta dimostra quest'anno di possedere delle qualità nascoste che, anche nelle serate peggiori, le consentono di incamerare il risultato. Chiamamoli attributi, chiamiamola fortuna, anche se arrivati a questo punto della stagione ci sembra forse un po' riduttivo ricondurre il tutto alla buona stella. Parlando della gara di ieri sera al PalaBasletta vanno fatti innanzitutto i complimenti a Rozzano che, pur con qualche assenza, ha saputo vendere cara la pelle restando avanti nel punteggio per 39 minuti prima di arrendersi (63-59).

I padroni di casa iniziano la gara molli in difesa e confusionari in attacco e Rozzano ne approfitta (15-21). Nella seconda frazione la Pro riesce a fare un pochino meglio, con Morelli e Andrea Gibertoni che hanno un buon impatto dalla panchina, e al riposo lungo è sotto di una lunghezza (31-32). Alla ripresa del gioco, tuttavia, Rozzano torna a comandare, raggiungendo a metà frazione il massimo vantaggio (+12) con i ducali in confusione totale e prigionieri di percentuali deficitarie. In qualche modo la Pro riesce a ricucire (45-50 al 30'), ma nell'ultimo quarto perde per falli Morelli, il miglior realizzatore, e a 4 minuti dalla fine è ancora sotto di 5 punti. Nel momento di maggior difficoltà la capolista tira però fuori tutto quello che ha: Alberto Gibertoni suona la carica con una tripla e un'entrata, due liberi di Gambino danno la parità a quota 58 e a meno di un minuto dalla fine Orlandi realizza il primo vantaggio. Rozzano è probabilmente in debito d'ossigeno e gli ultimi attacchi sono rivedibili, cosicchè due liberi di Diciocia chiudono di fatto la partita.

Freeshop Pro Vigevano Morelli 14, Gambino 12, Diciocia 11, Al. Gibertoni 11, An. Gibertoni 6, Orlandi 6, Martinoli 3, Cavallaro, Lesca, Matteoni. All. D. Gibertoni.

Commenta scrivi/Scopri i commenti

Condividi le tue opinioni su L'informatore

Caratteri rimanenti: 400